Domenica in, signora del pubblico attacca Selvaggia Lucarelli: «Vai bene con Tina Cipollari»

Selvaggia Lucarelli è stata ospite come opinionista a Domenica In nella puntata speciale su Sanremo.

unnamed (2)

La giornalista non ha usato parole tenere nei confronti di alcuni giovani cantanti stroncando Achille Lauro, Alberto Urso ed Enrico Nigiotti. Il pubblico in sala non ha gradito i suoi commenti e l’ha fischiata più volte finché una donna si è alzata in piedi urlandole contro. Mara Venier ha invitato la signora ad avvicinarsi per spiegare le sue ragioni. “Lei attacca sempre tutti sti ragazzi, sta bene con Tina” ha detto la donna. “Ma Tina Cipollari? Io amo Tina e Gemma!” ha esclamato divertita Mara. Insomma, un’inattesa dose di trash anche a Domenica In che ha fatto impazzire il popolo dei social.

Bianca Atzei, resurrezione a Sanremo: “Così la tv e lʼamore mi hanno cambiata”

L’impressione, Bianca, è che tu sia più serena, è così?
E’ una impressione molto giusta, sono cambiate tantissime cose nella mia vita, sono più grande, tra pochi giorni (l’8 marzo, ndr) compio trent’anni, sto vivendo uno dei momenti più belli della mia vita. Sono felice e serena, quando c’è l’amore si sta bene.
Allora parliamo subito d’amore…

1423696231927_rainews_20150212001000124 (1)

E io che pensavo di cavarmela solo con una frase (ride, ndr). La verità è che sto bene, sono innamorata. Max mi supporta, mi sta vicino, è sempre la mio fianco. Anche in questi giorni sanremesi mi ha dato tanta tranquillità, con lui mi sento bene, è come se fossi a casa.
Tornando a Sanremo, come è nata la canzone?
Una notte dell’estate scorsa, avevo appena finito un concerto, mi ha chiamata Kekko Silvestre e mi ha detto ‘ho scritto una canzone per te’. Bene, me l’ha cantata al telefono tre volte di seguito, piano e voce, e ho subito capito dal testo che era fatta per me. Kekko mi ha confermato che era così, che aveva pensato alla mia storia d’amore. “Ora esisti solo tu” parla dei miei sentimenti, è molto intima, mi riguarda, sembra quasi che l’abbia scritta io, è come se l’autore mi conoscesse nel profondo.
Non c’è un album in uscita…
Lo faremo entro la fine dell’anno, con calma, ora mi dedico a questo momento. Ci sono diversi cantanti e autori che scriveranno per me, da Grignani a Silvestre. Bei nomi importanti…
Sei reduce da “Tale e quale show”, cosa ti ha dato la tv?
L’obiettivo era quello di vincere tanti pregiudizi. Solo perché non ho fatto un talent non devo essere penalizzata. Mi sono detta perché no ‘Tale e quale’? Lo guardavo, mi piaceva tantissimo, da tre anni volevo partecipare e l’ho fatto. E mi è servito tantissimo.
Bianca sei bella, brava, elegante: perché ci sono tanti pregiudizi su di te?
Non lo so. Sul palco mi concentro e canto. Cosa ci posso fare?
Magari sorridere di più?
Giuro, lo farò.

Sanremo 2017, Michele Bravi: gesto commovente a fine esibizione

Ha soltanto 22 anni, ma di traguardi ne ha già superati tanti tra dischi d’oro, collaborazioni con i più importanti cantanti del nostro panorama musicale e un canale Youtube in fortissima ascesa.

Michele-Bravi-1024x666

Per Sanremo 2017 Michele Bravi ha tutta l’intenzione di annientare quel briciolo di autodifesa rimasta ai fan per sopportare il suo talento, la sua grande sensibilità, la sua voglia di credere fino in fondo nei progetti che firma e ‘Il diario degli errori’ ha la forza giusta per riuscire nell’intento: quella credibilità di chi – come il vincitore di X Factor – ha toccato il cielo con un dito, si è scottato le ali perché troppo vicino al sole, è crollato e poi si è rialzato.
In attesa del suo ultimissimo lavoro, ‘Anime di carta’, in uscita il prossimo 24 febbraio, sull’Ariston il giovane interprete umbro ha tolto qualsiasi maschera e lasciato trapelare la profondissima emozione mista a tensione che sentiva dentro e che si è sciolta alla fine dell’esibizione in un abbraccio liberatorio dietro le quinte con Helio Di Nardo, il suo produttore.
Terminato di cantare il brano in gara a Sanremo 2017 Michele Bravi è corso nel backstage a stringere forte colui che in questo periodo di duro lavoro, aspettative altissime e ansia da prestazione c’è sempre stato: le telecamere hanno ripreso l’abbraccio tra il manager di Show-Reel e il cantante e in men che non si dica le immagini sono diventate virali sui social.
“La scena più bella – scrive uno spettatore – è l’abbraccio tra Michele e Helio”, “Canzone bellissima – ha aggiunto un altro fan – tu super e quell’abbraccio con Helio ha dato qualcosa in più”.
Al termine della performance sul palco di Sanremo 2017 Michele Bravi ha realizzato un piccolo video diffuso sui suoi canali social in cui – evidentemente commosso e con gli occhi lucidi – ringraziava quanti lo avessero seguito e supportato.