Verissimo, Melissa Satta e il dolore per il divorzio da Boateng: «Entrambi ci siamo presi le nostre colpe»

Verissimo, Melissa Satta e il dolore per il divorzio da Boateng: «Entrambi ci siamo presi le nostre colpe e responsabilità». L’ex velina e modella commenta con Silvia Toffanin l’ultimo post scritto insieme all’ex marito Kevin Prince Boateng lo scorso dicembre, per comunicare definitivamente la loro separazione.

verissimo_melissa satta_12165845

Melissa Satta, ospite domani a Verissimo parla del suo divorzio, ma anche di futuro: «È stata la storia più importante della mia vita. La fine del matrimonio per me è stato un dolore enorme. È stato un rapporto d’amore stupendo con difficoltà e cambiamenti. Sono felicissima per tutto quello che ho fatto con lui e lo ringrazierò per sempre. Siamo sereni e abbiamo deciso di prendere ognuno la propria strada. Entrambi ci siamo presi le nostre colpe e responsabilità. Ci legherà per sempre nostro figlio Maddox – e aggiunge – Adesso ho voglia di riprendere la mia vita in mano come mamma e come donna. Ho capito che voglio essere me stessa».

Ai microfoni di Verissimo la showgirl e modella confida di aver raccontato tutto apertamente al figlio: «Con Maddox ne abbiamo parlato. Lo abbiamo affrontato come un gioco. All’inizio non l’ha presa bene, ma ora vede tutto come una cosa normale». Per Melissa non è invece un gioco il mondo del gossip con cui si è dovuta spesso scontrare: «Accetto di essere un personaggio pubblico, ma non capisco quando si cerca infangare e rovinare la vita delle persone. Non mi piace che mi vengano associati uomini quando non ci sono prove perché in mezzo possono esserci anche delle famiglie e dei figli. Questo accanimento non lo tollero».

Infine, su cosa si auguri per il futuro, l’ex velina rivela: «Desidero ricostruire una famiglia. Maddox mi chiede sempre un fratellino o una sorellina – e conclude – prima o poi succederà ».

Greta Thunberg in auto isolamento: ha i sintomi da coronavirus. Il papà sta male: «Hanno viaggiato insieme in treno»

Il coronavirus non sembra far sconti a nessuno. Greta Thunberg si è messa in auto isolamento dopo aver registrato i sintomi del Covid-19. Anche il padre, che l’ha accompagnata nel suo ultimo viaggio in treno in Europa per prendere parte ai Fridays for Future prima dell’introduzione delle restrizioni, è in auto isolamento, con sintomi più seri.

5130617_1721_greta_thunberg_coronavirus (1)

In una intervista a New Scientist, la giovane attivista svedese ha spiegato che né lei né il padre hanno ancora fatto il test perché in Svezia il tampone viene effettuato solo alle persone con sintomi gravi o a appartenenti a categorie a rischio.

La pandemia del nuovo coronavirus e i cambiamenti climatici non possono essere paragonati. Una crisi non esclude l’altra, e devono essere affrontate insieme, ha aggiunto Greta. La pandemia è tuttavia «un’altra dimostrazione del nostro modo insostenibile di vivere, che le nostre società non sono molto resilienti, ma anche che di fronte a una emergenza possiamo agire e cambiare velocemente i nostri comportamenti».

Aida Yespica a pezzi: «Non vedo mio figlio Aron da quattro mesi»

Aida Yespica è molto felice dal punto di vista sentimentale, dato che dopo un periodo di crisi p tronata fra le braccia del suo ex Geppy Lama, ma come mamma per il momento non lo è. Da quatto mesi infatti la showgirl, ex naufraga all’Isola dei Famosi ed ex reclusa al Grande Fratello Vip, non vede il figlio Aron, nato dalla sua passata relazione col calciatore Matto Ferrari.

4924123_1609_aida_yespica_aaron (1)

A causa di problemi con i documenti Aida non vede il figlio da tempo: “Sta crescendo davvero tanto – ha confidato a “Vero” – ogni volta che lo rivedo resto stupita dei suoi cambiamenti. Di solito ci vediamo una volta al mese, ma questo, purtroppo, è un momento un po’ così: da quattro mesi non lo vedo per problemi vari con i miei documenti… Sono davvero a pezzi”.

Per ora li aiuta la tecnologia, con le videochiamate: “Ci diciamo sempre che ci amiamo tantissimo. Io gli chiedo sempre come sta, come va la scuola e come stanno andando il calcio e il basket, i suoi due sport che pratica”.

Dal punto di vista lavorativo aspetta l’occasione giusta: “Per ora niente all’orizzonte. Tornerei volentieri in tv ma non ci sono programmi nuovi che potrei fare. Si fanno già reality e ho già dato, per me quello è un capitolo chiuso. Inoltre, non vi va di andare a fare l’opinionista in dei programmi in cui si urla”.

Roberta Morise single, lascia il fidanzato Luca: «Era diventato geloso e possessivo»

“E’ una fase delicata, di cambiamenti: dopo tre anni è finita una storia importante. Sono stata molto innamorata di Luca, ci siamo allontanati da qualche mese”, è finita la love story col fidanzato ed ora Roberta Morise è di nuovo single.

1545241547488.png--lettera_d_amore_a_roberta_morise

Rilassata in vacanza la showgirl spiega i motivi dell’addio a Luca Tognola: “Mi mancava un pochino d’aria – ha fatto sapere in un’intervista a “Gente” – Era diventato geloso, a tratti anche possessivo, atteggiamenti che si sono acuiti da quando mi sono trasferita per lavoro da Lugano, dove vivevamo, a Roma, seppur io non facessi nulla di particolare”.

La distanza ha avuto il suo peso: “Poteva essere anche intrigante vedersi solo nel fine settimana, come due fidanzatini. Ma poi la situazione è cambiata, non ha funzionato più. Il problema a volta è aspettarsi cose che poi non arrivano. E, pur essendo una donna molto paziente, dopo un po’ che attendo di vedere, di sperare nei cambiamenti, c’è il rischio che io scappi. Se scelgo di stare con una persona è per stare meglio, non per avere incomprensioni e dissapori. Passione, leggerezza, rispetto sono gli ingredienti di una relazione che guarda avanti e progetta grandi cose”.