La principessa nei guai: accusata di aver violato le norme anti-Covid in un ristorante della capitale

La principessa Beatrice di York nei guai: è accusata di aver infranto le restrizioni anti-Covid nella capitale inglese. Nonostante i lockdown mirati e le misure anticontagio, mercoledì sera la nobile trentaduenne è stata vista all’interno di un ristorante a Londra, insieme al marito Edoardo Mozzi e altre quattro persone. I paparazzi e il The Sun, però, li hanno beccati.

unnamed

Londra al momento si trova al livello intermedio del sistema ideato e utilizzato dal governo britannico per contrastare la pandemia. Ciò significa che nella capitale i non conviventi non possono stare all’interno di luoghi chiusi, insieme, ristoranti compresi. Sarebbe vietato, ma forse la principessa non sa che le regole valgano per tutti allo stesso modo, indipendentemente dai propri titoli nobiliari. A maggior ragione in una fase di emergenza come quella che l’Europa e il Regno Unito stanno vivendo.

Nonostante le prime vaccinazioni facciano tirare un sospiro di sollievo Oltremanica, Londra sarebbe a un passo dal finire nel livello 3, il più alto e critico, spiega l’Independent. Perché nella capitale l’indice di contagio resta fra i più alti di tutta l’Inghilterra. Il quotidiano ha provato a mettersi in contatto con la principessa e con Buckingham Palace per un commento sulla vicenda, ma finora nessuno ha risposto. Una fonte reale ha però rivelato al The Sun che si trattava di un incontro di lavoro, i quali sono permessi anche tra non conviventi.

La principessa è comunque in buona compagnia, visto il polverone di polemiche che ha sollevato recentemente, per lo stesso motivo, Rita Ora. Per festeggiare i suoi 30 anni, la cantante ha infatti organizzato un mega party in ristorante nel famoso quartiere londinese di Notting Hill, infischiandosene del lockdown nazionale di novembre e delle norme anti-contagio. Alla feste sono state viste anche altre celebrità, come Cara e Poppy Delevingne. Dopo esser stata beccata, su Rita Ora si è riversata una valanga di critiche. La cantante, a quel punto, non ha potuto far altro che scusarsi per aver violato così platealmente le regole in un momento drammatico.

Chiara, Cecilia, Beatrice… le prime bikinate

Finalmente ci siamo! Dopo una primavera che non è mai sbocciata davvero, tra freddo e pioggia, ora è praticamente arrivata l’estate. Complice un caldo esagerato, nel primo weekend di giugno, tutte le star nostrane si sono messe in costume.

bikini-giugno-2019 (1)

E’ il mare la meta preferita dalle bellissime, che non perdono occasione per mettere in mostra i corpi scolpiti e i bikini striminziti. Diletta Leotta, in Calzedonia, e Aida Yespica, in Miss Bikini, scelgono il fucsia. La prima è sportiva in acqua col cappellino Balenciaga, la seconda è una vera diva a bordo piscina. Giallo per Chiara Ferragni che da Los Angeles ci fa sapere, ancora una volta, di appartenere con orgoglio allo small boobs club, ovvero la squadra del seno piccolo. Le sorelle dell’influencer invece, Francesca e Valentina Ferragni, scelgono rispettivamente le palme e il rosso.

In montagna a Trento Cecilia Rodriguez si spoglia. L’argentina è bollente in tanga in un’immagine di spalle, realizzata dal fidanzato Ignazio Moser. Beatrice Valli le scrive sotto la foto: “Ma per qualche scatto quelle chiapèt me le presti?”. Come se a lei, stupenda a Ibizia nel suo micro costume 4giness, mancasse qualcosa…