Mercedesz Henger da togliere il fiato tra doccia hot e bagni bollenti

Da Forte dei Marmi alla Calabria, passando per Barcellona: per Mercedesz Henger le vacanze sono entrate nel vivo. Tante le mete ma un’unica costante: la sensualità. Curve prorompenti in mostra per la sexy influencer, che sfoggia un fisico mozzafiato con panorami incredibile sullo sfondo. Instancabile e sempre in movimento, anche in viaggio non dimentica i follower e manda cartoline bollenti, tra bagni e docce che tolgono il fiato.

085447062-da84ea38-d6d3-4059-b5d7-f4b5a91f082c

In costume a Forte dei Marmi, Mercedesz sfoggia un fisico da urlo mentre si crogiola al sole in spiaggia o si gode calde serate mondane. Nello stabilimento balneare più amato dai vip si rilassa al sole o posa sinuosa mandando in delirio i follower che non la perdono mai di vista. Poi è la volta di Barcellona. Su e giù per le vie della città catalana sceglie i luoghi più suggestivi come scenario ai suoi scatti bollenti, con addosso top rivelatori che le disegnano il seno.

Di nuovo mare, ma stavolta in Calabria. La Henger gioca con le onde in pose roventi, passeggia sul bagnasciuga e mostra il lato B da capogiro, sfoggia abiti attillatissimi che sottolineano il suo corpo perfetto o costumi, minuscoli e sgambatissimi che mettono in risalto ogni singola curva. Lei si diverte un mondo a provocare e ogni scatto è un successo.

Jarabe de Palo, morto il cantante Pau Donés: aveva 53 anni ed era malato di cancro

È morto Pau Donés. Il celebre cantante dei Jarabe de Palo aveva 53 anni e da tempo era malato di cancro. La malattia lo aveva anche indotto ad abbandonare per un po’ l’attività musicale, preferendo concentrare le proprie attenzioni e le proprie energie sulla famiglia.

5277536_JARABE6

Ad annunciare la scomparsa di Pau Donés, avvenuta questa mattina a Barcellona, è la famiglia del cantante e musicista, fondatore e frontman dei Jarabe de Palo, che combatteva con il cancro dall’agosto del 2015. «Vogliamo ringraziare il personale sanitario dell’ospedale della Vall de Hebròn, il Sant Joan Despì Moisés Broggi, l’Istituto catalano di oncologia, il Servei de Paliatius del Hospital de Viella e l’Istituto oncologico della Vall Hebròn per tutto il loro lavoro e la loro dedizione in questi anni» – rende noto la famiglia Donés Cirera – «Chiediamo il massimo riserbo e rispetto in questi momenti così difficili».

Pau Donés non aveva mai nascosto la propria malattia e ne aveva parlato spesso, rivelando una versione di se stesso molto intima e lontana da quella a cui aveva abituato il pubblico dal palco. Dopo essere stato colpito dal cancro, il cantante dei Jarabe de Palo aveva anche partecipato a concerti e altre attività benefiche per raccogliere fondi a favore della ricerca. Nell’autunno 2018, quando sembrava stesse guarendo dalla malattia, il cantante aveva annunciato di volersi ritirare per passare più tempo con la propria famiglia, salvo poi tornare prepotentemente all’attività negli scorsi mesi, insieme al suo gruppo.

Proprio con i Jarabe de Palo, recentemente Pau Donés aveva presentato un singolo, Eso que tu me das, tratto dal suo quattordicesimo album, Tragas o escupes, disponibile in digitale dallo scorso 26 maggio e in formato fisico dal prossimo 29 giugno. Il gruppo spagnolo, negli anni, ha pubblicato grandi hit internazionali come La Flaca, Depende o Bonito.

Lui la lascia, lei gli chiede un ultimo bacio e gli strappa la lingua

Una giovane donna di Barcellona è stata denunciata per aver strappato con un morso la lingua al suo fidanzatoquando questi le ha chiesto di porre fine alla loro relazione.

Secondo la ricostruzione dei fatti, l’imputata avrebbe chiesto un ultimo bacio e quella sarebbe stata l’occasione nella quale lo ha aggredirlo. Per questo, la Procura spagnola ha chiesto otto anni di carcere, secondo quanto riferito da El Taquígrafo.

adaia1-3

Adaia Lopez Esteve e il suo ex-fidanzato, che non è stato identificato, hanno iniziato a frequentarsi dopo essersi conosciuti in rete, nel mese di dicembre del 2016. Due mesi più tardi, la coppia ha subito un crollo a causa del forte carattere della ragazza, tuttavia i due successivamente si sono riconciliati. Nel giugno 2017, però la coppia ha vissuto un’altra crisi.

Dopo un’aspra lite nella quale il giovane ha chiesto la fine della relazione, Adaia ha lasciato la casa del fidanzato, ma dopo qualche minuto è tornata con un tono molto diverso e si è scusata prima di chiedere un ultimo bacio. L’uomo glielo ha concesso e in quel momento, secondo l’accusa, la ragazza lo ha aggredito strappandogli la lingua per poi scappare, lasciandolo sanguinante in casa.

La giovane donna che sarà giudicata dal tribunale provinciale di Barcellona, dal canto suo ha denunciato il suo ex fidanzato per maltrattamenti. Nelle dichiarazioni alla televisione La Sexta, l’imputata ha affermato che la testimonianza del suo ex è falsa e nega i disturbi di personalità e l’instabilità che le attribuiscono.

George Clooney e Amal, ecco il pancione

La conferma ufficiale ancora non c’è, ma le immagini parlano chiaro. Ecco nelle foto pubblicate in esclusiva dal settimanale Chi il pancino di Amal Alamuddin.

C1zMo-7XEAI6zH_

L’avvocatessa e George Clooney aspettano due gemelli che dovrebbero nascere in primavera.
La moglie dell’attore americano è stata fotografata con il marito e i suoceri all’aeroporto di Barcellona dove si è recata per una breve vacanza. È la prima volta che il celebre avvocato appare in pubblico con abiti che mostrano la dolce attesa, avvolta finora nel più stretto riserbo.