Gf Vip, «Fuori Enock»: i social chiedono l’espulsione del fratello di Balotelli dopo la frase choc contro Guenda

Alta tensione nella casa del Grande Fratello Vip fra Enock e Guenda Goria. La scia delle polemiche per la battuta infelice di Mario Balotelli nei confronti di Dayane Mello non accenna a placarsi, con la figlia di Maria Teresa Ruta in prima linea. Proprio durante una discussione fra Guenda e Enock, quest’ultimo si sarebbe lasciato andare a delle esternazioni che hanno scatenato una vera e propria rivolta sui social. «Ma donna che? Ma chi ca**o sei? Sono stato lucido a dirti solo vaffa**ulo e andare in confessionale, altrimenti…», è la frase del giovane concorrente che ha indignato gli attenti telespettatori, pronti ora a chiedere la squalifica del fratello di Balotelli.

5547435_1631_enock_gf_vip_squalificato

Su Twitter l’hashtag #FuoriEnock è primo in tendenza, a testimonianza della diffusa opinione che Enock abbia superato il limite. «Grande Fratello, dovete intervenire, viviamo in una società in cui si combatte ancora contro la violenza sulle donne, dentro la casa non può passare il messaggio che trattare una donna in quel modo vada bene», twitta un utente. Fra i tanti commenti si legge: «La scorsa edizione è stata squalificata Clizia per la violenza e i termini usati contro Andrea, oggi bisogna chiedere la squalifica per Enock che ha usato violenza verbale contro Guenda. È inaccettabile passi senza conseguenze questa cosa».

In molti sostengono che la frase di Enock ai danni di Guenda sia stata violenta e, soprattutto, intimidatoria. Su Twitter si legge: «Grande Fratello, è necessario l’annullamento del televoto e l’espulsione immediata di Enock. Credo che qualsiasi donna si sia sentita offesa dal suo comportamento, perché in quel momento Guenda era portavoce non solo di se stessa, ma di tutte le donne». Questa sera, in prima serata su Canale 5, Alfonso Signorini avrà il compito di affrontare questa delicata questione. Nessuna notizia, invece, su un eventuale provvedimento disciplinare ai danni di Enock.

Balotelli, le sue parole dopo la battuta volgare e schifosa al GFVip: «Con Dayane ho confidenza, basta fare le femministe…»

Mario Balotelli, ecco le sue parole dopo la battuta volgare e schifosa al Gf Vip: «Con Dayane ho confidenza, basta fare le femministe…». A poche ore dall’ultima puntata del Grande Fratello Vip, arrivano le spiegazioni del calciatore bresciano. In una story su Instagram, Mario Balotelli si scusa con le donne che si sono sentite offese. Poi dà il suo punto di vista.

balotelli-dayane-nuda

Ecco le parole di Mario Balotelli: «Ragazze chiedo scusa se qualcuna si è sentita offesa! Con Dayane ho una confidenza e un modo di parlare tale che potrebbe sembrare volgare, ma le voglio un mondo di bene anzi! Quindi basta fare le femministe o maschilisti, chiedo scusa per chi si sente offesa, ma se non conoscete i rapporti tra le persone, prima di giudicare informatevi! Ho due mamme, tre sorelle, una figlia. Le donne sono la mia vita. Basta speculare sull’ignoto! Vi voglio bene, buonanotte».

Immediate le reazioni alle parole di Balotelli, tra chi lo giustifica e chi lo critica senza se e senza ma. Tra questi ultimi, la giornalista Francesca Barra, che su Instagram commenta così: «Basta fare le femministe? Ma sai caro Mario che non basta avere sorelle e figlie per meritare indulgenza difronte a certe cazzate? L’indimenticabile Balotelli – per i suoi eccessi- dentro la casa del #gfvip si rivolge alla sua ex #dayanemellofacendo una battuta volgare. Si giustifica dicendo che ha molta confidenza con la sua ex ragazza, ma il problema è che quando si giustifica chiede scusa “se qualcuno si è sentito offeso”, dando per scontato che per lui non ci fosse niente di male. Anche a mente lucida, anche dopo aver riflettuto, ascoltato i pareri dei suoi consulenti e amici. Il problema è che oltre a Balotelli c’erano donne presenti, che avrebbero dovuto rispondergli a dovere. Una su tutte l’opinionista in studio. Perché fino a quando resteremo mute difronte a certe bassezze, saremo COMPLICI e deboli. Volete le luci della ribalta? Meritatevele lasciando un segno. Per una volta siate esemplari, lasciate chi vi offende a bocca chiusa, abbiate il coraggio per non condividere lo stesso spazio».

Balotelli e la scommessa dello scooter, arriva la multa per l’amico: quanto dovrà pagare per lo scherzo

Ammonta a circa mille euro, che potrebbero diventare 4mila se il pagamento dovesse avvenire oltre i 60 giorni, la sanzione amministrativa che il Reparto reati contro l’ambiente della Polizia Municipale di Napoli ha comminato all’imprenditore Catello Buonocore, protagonista sabato scorso, di un video dove, per vincere una scommessa da duemila euro con l’amico calciatore Mario Balotelli, si è tuffato nel mare di Mergellina, a Napoli, in sella a uno scooter.

4610386_1402_balotelli_scommessa_scooter (1)

Una sanzione amministrativa è stata comminata anche al proprietario del motoveicolo il quale sarà tenuto a versare l’intera cifra se Buonocore non dovesse pagare. Gli agenti della Polizia Locale, guidati dal capitano Enrico Del Gaudio, hanno sequestrato a fini di confisca lo scooter, sprovvisto di polizza assicurativa e di revisione, e contestato anche la guida senza casco a Buonocore. Sottratti anche 5 punti dalla patente al trasgressore e al proprietario del motoveicolo.