Naomi Campell, una meraviglia a Che tempo che fa: le smorfie di Fabio Fazio

Una meraviglia eterna. Tra gli ospiti della puntata di Che tempo che fa di domenica 12 marzo c’era Naomi Campbell, che si è presentata seducente ed elegantissima in abito blu.

18Naomi-Campbell-1

Un vestito dalla generosissima scollatura e con uno spacco clamoroso. Impossibile resisterle, insomma, così come confermano le espressioni di Fabio Fazio: chi non sarebbe a disagio davanti a una simile bellezza?

Raz Degan e Paola Barale, l’amore scoppia in diretta tv. Complice, l’Isola dei Famosi

Raz Degan e Paola Barale si sono amati alla follia. Si sono lasciati a male parole. Si sono riavvicinati con parole tenerissime. Ma ora, complice l’Isola dei famosi, pare proprio che tra i due sia riscoppiato l’amore.

raz_degan_paola_barale_amore_isola_famosi_645

“IL PIU’ GRANDE AMORE DELLA MIA VITA” – Paola Barale è ospite in studio dell’Isola dei Famosi. Chiamata a difendere Raz Degan, attaccato da tutti gli altri naufraghi (GUARDA). E per lui ha solo parole dolcissime: “È il più grande amore della mia vita”, esordisce Paola. Ma non si ferma qui.
“SEI UN BONO DELLA MADONNA” – Paola barale, poi, parla direttamente con Raz Degan, in collegamento dalla Palapa. “Come stai bionda?”, chiede dolcemente lui. E lei gioca il carico da 90: “Sei un bono della madonna, stai da Dio”. Paola chiede poi a Raz perché sorrida poco: “Perché non voglio essere falso, sto godendo, sto bene”. Perché ce l’hai con Giulia? chiede ancora la Barale. “È come una zanzara sulla spalla, mi dà fastidio”, risponde lui, senza peli sulla lingua. Degan la chiama “amore” e “luce dei miei occhi” e Poala si commuove: “La vera isola non è quella in cattività, ma quella in cui dovrai imparare a condividere le cose con gli altri”. Poi Alessia Marcuzzi strappa alla Barale una promessa, quella di sbarcare sull’Isola. E incassa un mezzo sì: “Non posso fare L’Isola dei famosi, quelle telecamere mi mettono ansia. Però ci penso”.
Ma non è ancora finita qui. Paola Barale ha solo parole d’amore per Raz Degan: “È una persona meravigliosa ma contorta”, spiega candidamente Paola Barale. “Non si riesce a domare. A Raz del cibo non interessa e fa almeno quattro digiuni l’anno. Io non lo riconosco sembra il maggiordomo dell’Isola, lo avesse fatto a casa avremmo litigato ancora”. E conclude con parole che non lasciano spazio a dubbi: “Raz è stato e sarà il grande amore della mia vita, ci amiamo in un modo speciale”.

Paura per Adriano Celentano: “Intrusioni e azioni minacciose a casa mia”

«Mi vedo costretto a rendere noti dei fatti molto gravi che si stanno verificando nella mia abitazione di Galbiate e nei confronti miei e di Claudia: da giorni all’interno avvengono alcune intrusioni di sconosciuti, individuati in numero di 6, più la presenza di un altro individuo all’esterno che pare sorvegliare».

57eb907c8faf4

A lanciare l’allarme, dal suo blog, è Adriano Celentano, che ha denunciato l’accaduto ai carabinieri di Olginate (Lecco). Il cantante parla di «azioni particolarmente minacciose»: il suo timore, spiega, è che «questi malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia». «Questi sconosciuti – scrive Celentano sul blog – sono stati ripresi dalle nostre telecamere mentre si aggiravano in maniera sospetta e organizzata. I materiali video sono stati consegnati ai carabinieri della stazione di Olginate, in provincia di Lecco, con relative denunce. La gravità di questi fatti – sottolinea – è dovuta anche all’insistenza delle intrusioni e al numero delle persone coinvolte. In un’occasione gli sconosciuti sono stati sorpresi dalla nostra vigilanza diurna e notturna che li ha costretti alla fuga». «Tutto è iniziato all’inizio della scorsa settimana – ricorda Celentano – con un apparente e strano tentativo di furto nell’auto di Claudia con rottura di vetro ma senza che venisse rubato nulla all’interno». Si tratta di «una serie di azioni particolarmente minacciose che ci fanno sospettare che questi malviventi stiano cercando di arrivare a me e a Claudia, sorvegliando i nostri movimenti. Denunciamo questi seri episodi – conclude – perché nel caso dovesse accadere qualcosa di ancora più grave, questo è l’antefatto». Una denuncia che arriva pochi giorni dopo il tentato furto in casa di Roby Facchinetti, vicino Bergamo. Un episodio denunciato dal figlio, Francesco Facchinetti, che aveva affidato a Facebook la sua rabbia spiegando di essere pronto a farsi giustizia da solo.