“Volevo morire, lo yoga mi ha salvato la vita”: Oggi gira il mondo per aiutare gli altri

La paura di poter perdere il suo bambino l’ha traumatizzata e a salvarle la vita è stato lo yoga. Heidi Williams, 27enne di Layton, Utah, ha deciso di girare il mondo per avvicinare tutti a questa pratica che per lei è stata salvifica e miracolosa. Heidi ha rischiato di perdere suo figlio a soli 6 mesi, il suo cuoricino si è fermato ed è riuscito a ripartire con un tempestivo massaggio cardiaco.

1967158_o_yoga_570

L’esperienza, seppur a lieto fine, ha però scioccato la donna e ha dato vita ad una serie di gravi disturbi post-traumatici da stress, depressione, tentativi di suicidio e ansia costante. Heidi si è così iscritta in palestra dove ha scoperto lo yoga: «Sei mesi dopo sono andata da un terapista craniosacrale che mi ha permesso di sciogliere i miei nodi. Per diversi mesi le cose sono andate bene. Il mio matrimonio però è andato a rotoli», ha raccontato, come riporta l’Huffington Post.
La situazione però peggiorava, la donna è stata anche violentata e il trauma si è acutizzato. La sua condizione psichica l’ha portata a tradire e lasciare il marito, solo dopo un lungo percorso sono tornati insieme e hanno raggiunto un nuovo equilibrio. «Io, mio marito e i miei due bambini abbiamo donato tutto per viaggiare intorno al mondo nell’arco di un anno. Faremo lezioni e workshop in diverse città per portare amore e sostegno a chi ne avrà bisogno. Voglio abbracciare, non più solo virtualmente, chi può avere bisogno del mio aiuto».