Amici 15 il serale: vincono i blu, fuori Emanuele

Spettacolo allo stato puro, tanto ritmo e con le coreografie di Giuliano Peparini che hanno lasciato tutti senza parole. Il duello finale è tra due ballerini, a dover lasciare la scuola di Amici è Emanuele Caruso dei bianchi “Ho dato tutto, non doveva finire così – dichiara Emanuele – QUello che mi porto di buono è tutta la fatica ed il sudore versato. Il sogno non l’abbandonerò mai, ora ci mettiamo a lavorare a testa bassa”.

1644109_Amici_5

Padrona di casa Maria De Filippi che ha guidato il pubblico e le squadre con il suo stile inconfondibile. Anche Kevin Spacey, guest star di questa sera sembra essersi molto divertito ed anche lui ha apprezzato molto le coreografie di Peparini ed ha lodato gli sforzi e il lavoro dei 12 talenti in gara. I coach dei bianchi Emma e Elisa sono molto affiatate e decisamente a loro agio anche se hanno perso un valido elemento. Molto più agguerriti i coach dei blu J-Ax e Nek, i due artisti non hanno perso l’occasioni di lanciare sfide ai loro avversari, e J-Ax in particolare non sembra molto sportivo nell’accettare il giudizio di Loredana Bertè, Sabrina Ferilli ed Anna Oxa. Il “giudice supplente” Morgan è un buon innesto di questa edizione, il leader dei bluvertigo è stato lucido e puntuale ed ha fatto sfoggio della sua cultura musicale senza però risultare troppo ingombrante. A stemperare la tensione ci ha pensato Virginia Raffaele con l’imitazione di Giorgia Maura, l’aspirante allieva di Amici alter ego di Emma Marrone. Un’esibizione che ha fatto sorridere ma che non ha stupito, anche per noi c’è “chiusezza”, ma siamo certi che sabato prossimo saprà fare meglio.

ECCO LE NOSTRE PAGELLE 10 GIULIO PEPARINI: Regista e coreografo di fama internazionale, fa rivivere i quadri di Caravaggio e lascia tutti a bocca aperta : PATRIMONIO DELL’UMANITA’
9 MORGAN: I talent saranno pure una gabbia, come ha dichiarato, ma lui ci sguazza alla grande, perfetto il ruolo di giudice “supplente”.

AFFABULATORE
8 KEVIN SPACEY: In alcuni momenti dello show, se fosse stato nelle vesti del Presidente degli Stati Uniti Frank Underwood di House of Cards, forse avrebbe dichiarato guerra all’Italia. Il due volte Oscar è rimasto rapito dal lavoro di Peparini ed ha interagito nonostante l’ostacolo della lingua :

PROFESSIONISTA
6 VIRGINIA RAFFAELE: E’ una sufficienza “politica”, perchè anche se stasera era un po’ sottotono non vediamo l’ora di scoprire il prossimo personaggio.

CHIUSEZZA
6 AI COACH DEI BIANCHI E DEI BLU: Emma, Elisa, Nek e JAx hanno preso il loro ruolo molto sul serio, Forse la tensione della prima puntata li ha un po’ penalizzati, ma siamo certi che si rifaranno nelle prossime puntate.
SENZA VOTO – MARIA DE FILIPPI : Perchè come dicono su twitter Maria non si commenta, si ama!