Valentina Vignali in lacrime: “È il momento più brutto della mia vita, più brutto di quando mi hanno detto che avevo il cancro”

“È il momento più brutto della mia vita, più brutto di quel pomeriggio quando mi hanno detto che avevo il cancro. Ti amerò per sempre e lo sai. Sarai sempre un ricordo che in un posto affollato con la testa tra le nuvole mi strapperà un sorriso. Sei stato l’unico che mi ha fatto veramente battere il cuore dal primo secondo che mi hai guardata”.

1-valentina-vignali-e-stefano-laudoni-si-sono-lasciati-video-3

Queste le struggenti parole parole dedicate da Valentina Vignali a Stefano Laudato, oramai il suo ex fidanzato, con un post su Instagram. La Laudato poi in una Instagram story è scoppiata in lacrime davanti alla telecamera, come si può vedere nel video.
Il messaggio, che accompagna una romantica foto dei due, continua : “Quella sera in mezzo alla gente si è fermata la musica, eravamo solo io e te. Eri l’unico per cui valeva la pena guidare 7 ore per vederti 5 minuti alla fine di una partita. L’unico per cui valeva fare 3 o 4 traloschi l’anno. Ti ricordi quando dopo due mesi che stavamo insieme ti sei tatuato “finché morte non ci separi?”. Siamo andati oltre il tempo e le distanze, contro i giudizi, contro le famiglie, contro tutti. Io e te. Poi mi hai ferita, tradito la mia fiducia, umiliata, ingannata e non so se riuscirò mai più a credere alle parole di un uomo. Eri tutto quello che volevo, l’uomo della mia vita, quello che sognavo da bambina. Hai buttato tutto, così senza una ragione. Avrei voluto una fine decorosa per questo amore immenso ma così non è stato. L’hai voluto tu. Non riesco ad augurarti del male anche dopo quello che hai fatto a me. Ciao Ste”.

“Immagine orrenda ma…”. Belen sorprende tutti con questa frase su Barbara D’Urso

Per gli appassionati di gossip non è un segreto: tra Barbara D’Urso e Belen Rodriguez non corre buon sangue e le due non hanno mai perso occasione per lanciarsi frecciatine su vita professionale e privata. Nonostante questo la showgirl argentina è voluta scendere in campo sui social per difendere la “rivale” da un attacco giudicato scorretto.

3265241_35_20170927100157

Come riporta Trashitaliano.it, su Instagram Belen è stata taggata in una foto di Barbara D’Urso dove la conduttrice appare con il volto segnato, molto diverso da come risulta in video: la showgirl ha ritenuto che la foto fosse stata modificata in peggio ed ha commentato così “Non mi sono mai ritrovata a difendere la signora d’Urso. Ma siccome mi avete taggato, vi dico che questa è un’immagine saturata e contrastata apposta per rendere l’immagine orrenda. Non capisco questa voglia di voler denigrare sempre le persone. Vi posso garantire che quando vedete le persone dal vivo non sono proprio così! Che cattiverie inutili!”
C’è da dire che sul tema ritocco foto Belen è molto sensibile perchè lei stessa viene accusata di ritoccare le immagini che posta per apparire sempre perfetta: ma bisogna sottolineare come abbia comunque voluto difendere Barbara D’Urso, una donna ancora bellissima nonostante recentemente abbia compiuto 60 anni.E’ forse arrivato il momento di mettere una pietra sull’antica rivalità fra le due primedonne Mediaset? Dopo lo scontro nato dai commenti della D’Urso al matrimonio di Belen con Stefano De Martino e il conseguente scambio di battute incrociate, tra Barbara e Belen c’è stato solo silenzio. Magari questo primo passo della Rodriguez porterà a sciogliere le riserve!

Mara Maionchi torna in giuria a X-Factor: “Mio marito mi tradiva, io giocavo d’azzardo”

Mara Maionchi in vena di confessioni durante una lunga intervista concessa al settimanale “Grazia”, si dice pronta a tornare in giuria a X-Factor, accettando una sfida che sa di essere difficile “Nella realtà, il difficile è tornare. Perché, avendo lasciato un buon ricordo, rovinarlo dispiacerebbe”.

mara-maionchi-arrabbiata-ad-amici

La Maionchi prosegue l’intervista con dettagli della sua vita privata, dal marito infedele al rapporto con le figlie. Non manca anche un riferimento ai problemi avuti con il gioco d’azzardo: “Non riuscivo a controllarmi, perdevo somme importanti, facendo danni anche a lui”.
Il ritorno di Mara Maionchi è la novità del talent show assieme alla new entry Levante. Con Fedez e Manuel Agnelli a completare la giuria della prossima edizione.

L’uomo di 34 anni che ha partorito suo figlio Leo. “Il momento più felice della vita”

Un uomo transgender di 34 anni ha partorito un bambino sanissimo dopo aver ormai quasi perso le speranze di poter avere un figlio biologico.
Trystan Reese, di Portland, in Oregon, è nato femmina ma ha iniziato a prendere ormoni quasi 10 anni fa.

Trystan-Reese-580x360

Ha smesso di prendere ormoni quando è rimasto incinta e ora ha dato alla luce il bambino, Leo. L’ultima volta che è rimasto incinta, Trystan ha subito un aborto spontaneo e ha creduto di aver perso la possibilità di avere un figlio biologico, scrive l’Independent.
Leo è il primo figlio biologico di Trystan e di suo marito, Biff Chaplow, che già hanno già adottato due bambini. Trystan ha detto a Fox News: “Direi che è cosa unica. Capisco che le persone non sono abituate a due uomini che hanno un figlio biologico”.
Biff ha aggiunto: “Il momento in cui è nato è stato un attimo di felicità pura, il momento più felice della mia vita. Vedere l’inizio di Leo, della sua vita, è stato sorprendente”.
Trystan e Biff hanno documentato il loro percorso sulla loro pagina Facebook e hanno ricevuto il supporto di amici e famiglia, anche se non sono mancate le critiche, soprattutto online.

Il calciatore Cataldi sposa Elisa ma i regali vanno a Chiara Insidioso, la ragazza ridotta in fin di vita dal fidanzato

Fiori d’arancio, cuore d’oro. Danilo Cataldi, centrocampista della Lazio, nel pomeriggio ha sposato a Bracciano l’amata Elisa.
Dopo anni di fidanzamento, i due sono convolati a nozze nella splendida cornice del Castello Odescalchi.

Il,P20calciatore,P20Cataldi,P20si,P20sposa,P20ma,P20i,P20regali,P20vanno,P20a,P20Chiara,P20Insidioso,P20la,P20ragazza,P20ridotta,P20in,P20fin,P20di,P20vita,P20dal,P20fidanzato_01204207.jpg.pagespeed.ce.ZElDjCcLMs

Un matrimonio da favola con tanto di lieto fine. Niente regali né liste di nozze, ma solo beneficenza. La richiesta degli sposi agli invitati è stata chiara: evitare costosi doni e sostituirli con donazioni e opere di bene. L’intero ricavato, infatti, sarà devoluto in per aiutare Flavio e Francesco, gemellini affetti da una rara malattia neurodegenerativa, e Chiara Insidioso, ragazza massacrata e ridotta in stato vegetativo dall’ex compagno e ancora oggi costretta a vivere in gravi situazioni di disagio.
Spesso e volentieri, lontano dalla luce dei riflettori, Danilo e Elisa si prodigano per chi ha bisogno. E anche stavolta, in uno dei giorni più importanti della loro vita, hanno fatto lo stesso. Alla cerimonia hanno partecipato tra gli altri, molti calciatori come Radu, Lombardi, Bernardeschi, Romagnoli, Berardi e Benassi.

Sospesa nel vuoto, la modella che rischia la vita per farsi una foto

Uno scatto al cardiopalma quello di Viktoria Odintsova, la modella 22enne di San Pietroburgo, che si è lasciata immortalare mentre si sporge da un grattacielo di Dubai. Tutto per un pugno di like, e la cosa che mette o brividi è che le misure di sicurezza adottate erano balnde e piuttosto discutibili.

modella-spericolata-like-638x425

La modella sembra sul punto di precipitare, nello scatto pubblicato su Instagram, e un video messo poco dopo sul social mostra la ragazza mentre viene retta per un braccio dal fotografo, sospesa nell’area, mentre l’uomo le fa anche la foto.
Certo l’immagine ha fatto molti like, ma ha suscitato anche moltissime polemiche. Molti l’hanno definita un pessimo esempio per i ragazzi, altri l’hanno accusata di essere solo bella e senza cervello.

Monica Bellucci: “Sono una mangiatrice di vita, ma ora cerco la gentilezza

Icona della bellezza italiana e attrice eclettica, madre (di due bambine, ndr) e personaggio pubblico, a 52 anni Monica Bellucci fa il punto della sua vita e della sua carriere e sul settimanale F svela: “Ho sempre vissuto intensamente e per questo sempre a rischio, ma è l’unico modo di vivere che conosco”. Si definisce “mangiatrice di vita”, e ammette di aver sempre cercato “lo scontro con il diavolo”. Adesso però si gode “la scoperta della libertà”, uno dei vantaggi dell’invecchiare.

monica-bellucci-foto

“Da ragazzi siamo divorati dalle paure. Quando sei adulta devi fare i conti con la realtà e comincia il ‘vediamo chi sei veramente'”. E proprio in questa fase della sua vita che si trova Monica Bellucci adesso. Più pacata, più riflessiva, professionalmente e sentimentalmente. “Quando ero giovane cercavo storie maledette, lo scontro col diavolo, la sfida, il pericolo – dichiara l’attrice a F – In realtà cercavo attraverso gli altri il diavolo che è in me, le mie parti sconosciute. È interessante ma alla fine diventa sterile”. E aggiunge: “Quando sei giovane, c’è un impulso se. ssu. ale fortissimo legato alla riproduzione. La cosa bella è che oggi non sono più schiava dell’impulso. È la testa che controlla il corpo”. Pronta a ripartire proprio da qui adesso l’attrice afferma di cercare in una relazione soprattutto “la gentilezza… e la signorilità dell’animo”.
La Bellucci, che vedremo nel cast del nuovo capitolo di “Twin Peaks”, negli ultimi anni ha recitato anche per Kusturica, è stata Bond Girl, protagonista di un film di Alice Rohrwacher e nel cast di “Mozart in the Jungle”. “Oggi mi arrivano proposte di ruoli che 10 anni fa non avrei potuto fare”, afferma l’attrice, che anche sul set ammette di “aver spesso esplorato il limite… Essere attrice è anche questo”.