Wanda Nara a processo, ha diffuso sui social il cellulare dell’ex Maxi Lopez

Una bella gatta da pelare per Wanda Nara. La moglie e manager dell’interista Mauro Icardi è finita a processo dopo che la bella e prorompente argentina ha postato sui social la mail e il cellulare dell’ex marito Maxi Lopez, ai tempi in cui il matrimonio finì in modo tormentato. Il calciatore dell’Udinese l’accusa di avergli procurato un danno visto che erano in corso le delicate trattative di calciomercato.

gettyimages-451693607-default

Secondo l’accusa la Nara avrebbe postato su Twitter e Facebook i dati personali di Lopez per “recare un danno” al suo ex marito. Per questo la showgirl nata a Buenos Aires, difesa dal legale Marco Ventura, è finita a processo a Milano per trattamento illecito di dati privati a seguito della denuncia del giocatore, rappresentato dall’avvocato Aldo Cribari. Il dibattimento a carico di Wanda Nara, sposata con Icardi che era compagno di squadra di Lopez nella Sampdoria, è iniziato alla seconda sezione penale davanti al giudice Bulgarelli ed è stato rinviato al 22 novembre per l’esame in aula proprio di Maxi Lopez, parte civile.
Nell’imputazione formulata dal pm Galileo Proietto si accusa Wanda Nara di aver condiviso il 22 giugno del 2015 sui social i dati personali, tra cui anche l’indirizzo email, dell’ex marito, per “trarne profitto” procurando “nocumento” a Maxi Lopez anche perché erano in corso in quel periodo “le operazioni di calciomercato”. La condotta di Wanda, infatti, secondo il pm, avrebbe impedito “per via del susseguirsi di chiamate e email da parte di fans, un normale svolgimento delle trattative commerciali e calcistiche dell’atleta”.

Elenoire Casalegno, topless coperto dal fango a Formentera

FORMENTERA– Dopo la partecipazione al Grande Fratello Vip, Elenoire Casalegno è volata a rilassarsi in riva al mare.

2584422_scansione0076.jpg.pagespeed.ce_.2qb8EgJsIq

La showgirl, attualmente ufficialmente single, è stata fotografata da “Chi” mentre si rilassa con a Formentera con un’amica cospargendosi di fango, con un topless “coperto” e passeggiando sulla spiaggia.
Finito il trattamento di bellezza Elenoire si è tuffata in acqua rindossando il bikini…

Mara Venier: “Che spavento, non riuscivo più a camminare”

Per prepararsi alla prova costume, Mara Venier e il marito Nicola Carraro avevano deciso di ‘rinchiudersi’ in una beauty-farm in riva al lago per un trattamento di salute intensivo. Le conseguenze sono però state dolorose per la conduttrice, come ha svelato in esclusiva a Gente: “Non riuscivo a muovermi.

C_2_fotogallery_3004323_7_image

Avevo dolori alla schiena talmente forti e incessanti da poterli paragonare alle doglie del parto”.”Piangevo e tremavo dalla paura. Pensavo a un’ernia, temevo persino un blocco che avrebbe potuto compromettere i movimenti” ha continuato la Venier, descrivendo l’incubo vissuto sul volo Roma-Olbia. “Per un anno sono stata ferma, senza allenamenti. Per lo sforzo eccessivo, cioè il pilates e la ginnastica fatti in modo intensivo per arrivare più tonica alla prova costume, il mio corpo si è ribellato rispondendo con una lombosciatalgia acuta, curata appena atterrata in Sardegna con iniezioni di cortisone e antidolorifico fatte al pronto soccorso”.

Vip che soffrono… per mantenersi belli

Per belle apparire bisogna soffrire, dice un detto, che le vip sembrano aver preso proprio alla lettera. Pur di sembrare più giovani, belle e affascinanti ricorrono a rimedi “estremi” come il cupping, una terapia olistica scelta da Madonna, Joanna Krupa e Justin Bieber, o come l’apiterapia, preferita da, o la cryoterapia, sperimentata da Lindsay Lohan.

C_2_articolo_3007661_upiImagepp

Ecco tutti i trucchi per diventare “estremamente” belle. Madonna lo ha sperimentato già da diversi moda ed è particolarmente diffuso tra le celebrities: la cupping therapy, ovvero la coppettazione con benefici simili a quelli ottenuti con l’agopuntura. Tra le star che hanno scelto questo metodo olistico anche Justine Bieber e la bellissima Joanna Krupa che hanno posto sui relativi profili le prove del trattamento: schiena nuda sul lettino e coppette in azione.
Altrettanto doloroso, ma efficace il rimedio scelto da Gwyneth Paltrow che ha confidato di essersi sottoposta all’apipuntura, un trattamento antietà che distende i tessuti, un’alternativa al botox. L’attrice si affida al veleno degli insetti, dolorosissimo ma particolarmente miracoloso, inventato addirittura dagli antichi Egizi. La moda del veleno – di api o di serpente – sarebbe esplosa anche a corte: Kate Middleton e Camilla Parker Bowles sarebbero fan del veleno d’api.
Lindsay Lohan , invece, è una habitué della cryoteraphy: il congelamento è un ottimo rimedio per curare le infiammazione ed è utilizzato anche per gli sportivi. La Lohan si spoglia, sorride ed entra in una camera sotto zero (tre minuti di sofferenza a -160 gradi) cinguettando serena.
Eva Longoria prima di ogni evento importante si affida invece alla placenta botanica.