Gf Vip, Selvaggia Lucarelli e il post contro i Rodriguez: “Jeremias famoso perché pisc*** in strada. Cecilia mi ha chiamato putt***”

MILANO – Il Grande Fratello Vip è solo alla terza puntata e già polemiche a non finire. Al termine del serale di ieri sera, durante il live, Jeremias avrebbe minacciato Daniele Bossari, scatenando tra l’altro un putiferio social. Nella querelle entra a gamba tesa Selvaggia Lucarelli, con un posto al vetriolo sui Rodriguez.

belen-rodriguez-selvaggia-lucarelli-lite-645

“Jeremias Rodriguez, uno che prima della Casa era famoso perché pisciava per le vie di Milano postando le foto della sua mirabile impresa su Instagram. Rimproverato (da me) rispose: ‘Mi devo abituare alle critiche, sono il fratello della numero 1′”, scrive la blogger su Facebook.
E continua: “Ora, nella casa, delizia gli spettatori con aulici rutti, minaccia nello stile ‘Spacco bottilia, ammazzo famiglia’, ricordando alla Izzo che “con i tuoi consigli mi ci pulisco il culo, dal momento che tocchi noi io ti salto addosso” e, questa è la perla, dice di Bossari: ‘Ha la faccia da bastardo (…) questa cosa la sistemo fuori’. Un vizio di famiglia, direi. Della sorella Cecilia, quella che all’isola se ne è rimasta nuda e qui si fa i bidè in diretta, ricordo bene i messaggi di qualche anno fa, quando, siccome avevo pubblicato un’ironica copertina con un fotomontaggio (non mio per giunta) in cui la sorella Belen teneva in braccio un bambino con la testa di Corona, mi scrisse, aulicamente pure lei: ‘Puttana di merda spero di non incontrarti mai per strada perché ti ammazzo. Lucarelli di merda putaaaaa’”.
Selvaggia conclude il post biasimando i programmi che darebbero visibilità ai Rodriguez: “Su Belen e la sua classe, stenderei un velo pietoso. Certo è che lo spaccato di questa famiglia è di una tristezza siderale. Magari, se la sorella famosa, ‘sti due li avesse mandati a lavorare altrove, l’arroganza, al massimo, se la sarebbero coltivata dentro casa, quella senza telecamere. Che poi, sono tutte chiacchiere, perché poi ci saranno senz’altro i Verissimo, i Maurizio Costanzo Show e le immancabili copertine di Chi a premiare Jeremias. Perché qui sta il problema, nel giro delle ‘riabilitazioni mediatiche’ dei peggiori ceffi. Del resto: ‘Complimenti a mamma e a papà (Rodriguez) che hanno cresciuto tre figli meravigliosi!’. (Signorini dixit)”.
In pochi minuti il post ha fatto il pieno di like.

Michelle Hunziker alle mamme: “Prova costume? Anche io avevo la ciccetta, ma…”. E Selvaggia Lucarelli la bacchetta

Il post di Michelle Hunziker in cui allatta Sole e mostra le cicce post parto è diventato virale, ma ha comunque sollevato qualche polemica. Nello specifico Selvaggia Lucarelli è intervenuta sulla questione su Facebook, dove bacchetta ironicamente la conduttrice.

20431333_10154792692390983_134106690968620765_n

“Cara Michelle Hunziker, mi sei simpatica e apprezzo lo sforzo, ma ti prego. Ti prego. Non definire “bella ciccetta” quell’impercettibile filo di carne”. Qualche giorno fa Hunziker ha postato sul proprio profilo Instagram una foto di qualche anno fa, che la ritrae mentre allatta la piccola Sole.

Un’immagine condivisa con le neo mamme per rassicurarle sul post partum: “Andando su Instagram in questo periodo estivo può facilmente venire la tristezza vedendo tutte le ragazze in costume con taglia 38 – scrive la conduttrice – Guardate questa foto, ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti ‘messi su’ orgogliosamente in gravidanza”.
Selvaggia Lucarelli, però, ha fatto notare alla conduttrice di ‘Striscia’ che in realtà “quello strato di carne lì è quello che divide ogni donna dalle sue ossa”. “Dopo il parto eri bella ed eri in forma – scrive la blogger – Magari non secondo i tuoi parametri, ma secondo i parametri di chi vede questa foto sì. Se vuoi solidarizzare e lanciare messaggi positivi sei la benvenuta, ma bisogna che ci capiamo sul concetto di ciccia. Perché se chiami ciccia la normalità, ho paura che la normalità diventi qualcosa per cui valga la pena mettersi a dieta”.
“Vieni qui, nel mondo delle comuni mortali – conclude Lucarelli – che la ciccia te la facciamo vedere noi a cui i panini con la mortazza non fanno paura, bella Michelle. P.s. Quella ciccia lì a me viene pure post insalata verde, altro che post partum”.

Selvaggia Lucarelli, nel nuovo libro fa nomi (e cognomi): “Ecco chi sono dieci piccoli infami”

02-selvaggia-lucarelli-tetteEsce il nuovo libro di Selvaggia Lucarelli e sul web è già dibattito. La giornalista ha pubblicato un post su Facebook anticipando il titolo: “Dieci piccoli infami” e spiegando che «ciascuno dei dieci capitoli sarà dedicato a una persona che in qualche modo, per un giorno o tutta la vita, mi ha reso una persona peggiore. E che non ho perdonato».
Chi saranno i 10 nemici della Lucarelli? Selvaggia promette che farà nomi (e cognomi). E già qualcuno ipotizza: ci sarà Antonio Ricci? Staremo a vedere.

“Questa è la sorella dell’attentatore di Manchester”, ma non è come sembra

La sorella dell’attentatore di Manchester, Jomana Abedi, postava spesso sul suo profilo Facebook foto di modelle famose. Questo ha tratto in inganno numerosi media che hanno pubblicato le foto delle bellissime modelle attribuendo loro una falsa identità.

15078799_266089573793222_8062678769323246771_n_MGZOOM

Maya Ahmad e Janice Joostema sono popolarissime, hanno entrambe un milione di followers su Instagram e si dicono sconvolte dall’accaduto.
Maya Ahmad, contattata da Selvaggia Lucarelli ha dichiarato: “Sapevo tutto e mi sto muovendo legalmente. È folle che si utilizzino foto di ragazze inconsapevoli per fare clickbating. Lo hanno fatto con me e anche con Nadine, un’attrice indiana. È assurdo e inaccettabile.”
L’avvenenza delle due modelle ha dato luogo a insulti e a tutta una serie di luoghi comuni sulla “doppia vita” della sorella dell’attentatore che erano privi di alcun fondamento.

Ballando con le Stelle, le sexy esibizioni della quinta puntata: e Martina Stella…

Ieri, sabato 25 marzo, è andata in onda la quinta puntata di ‘Ballando con le Stelle’, la trasmissione di Rai1 condotta da Milly Carlucci. A prendersi la copertina della serata sono state sicuramente le scintille tra Alba Parietti e Selvaggia Lucarelli. Ma i ballerini si sono difesi a loro volta con le loro esibizioni, molto sexy quelle delle ballerini che hanno entusiasmato il pubblico con spaccate vertiginose e abiti succinti. A spiccare in questo senso è sicuramente la bellissima Martina Stella.

2341312_21_5379184

A volteggiare i concorrenti nella grande pista da ballo dell’Auditorium Rai del Foro Italico, guidati dai rispettivi maestri con diversi stili di danza: cha cha cha, tango, valzer, jive, rumba, paso doble, salsa, rumba, merengue e qickstep.
A giudicare le loro performance l’inflessibile giuria presente in studio composta da Guillermo Mariotto, Fabio Canino, Ivan Zazzaroni e Selvaggia Lucarelli, capitanata dall’inossidabile Carolyn Smith. La coppia formata dall’attore Christopher Leoni e la ballerina Ekaterina Vaganova, viene eliminata allo spareggio finale da Martin Castrogiovanni e Sara Di Vaira, Le migliori esibizioni, a detta del pubblico e della giura, sono state quelle dei due atleti olimpionici Oney Tapia e Fabio Basile. Ottima anche la performance per la modella russa Xenya e il suo partner Raimondo Todaro, giunti al terzo posto della classifica.
OSPITI ZICO E GENTILE Tra gli ospiti, in diretta dall’Auditorium Rai del Foro Italico, due leggende dello sport per una sfida tra campioni del mondo: Arthur Antunes de Coimbra, per tutti Zico e Claudio Gentile. Zico, soprannominato dalla stampa «il galletto», ex attaccante brasiliano e allenatore di calcio internazionale, in Italia ha indossato la maglia dell’Udinese, ma per il Brasile ha partecipato a diverse edizioni del Mondiale. Fu eletto calciatore sudamericano dell’anno per ben tre volte. Gentile, è stato campione del mondo con la Nazionale italiana nel 1982. Ha allenato la Nazionale italiana Under 21 con cui ha vinto l’Europeo nel 2004.

Selvaggia Lucarelli: “Quando sei in vacanza senza figli…”. Piovono gli insulti, ma il web è con lei

Continuano le vacanze di Selvaggia Lucarelli in Birmania. La giornalista ha ridotto notevolmente la frequenza dei post pubblicati sulla sua pagina Facebook per godersi al meglio le ferie, ma ha sentito il bisogno di condividere con i suoi fan un pensiero che riguarda il figlio Leon, in vacanza con il padre.

l43-selvaggia-lucarelli-141118170545_big

La Lucarelli parla di una “malinconia feroce” che può assalire un genitore lontano dal proprio figlio, seppure unita alla gioia del saperlo felice. Molte mamme e papà hanno compreso pienamente quanto voluto esprimere da Selvaggia, e l’hanno supportata raccontando a loro volta episodi simili. Come spesso accade per quanto riguarda la giornalista, però, non sono mancati gli attacchi di quanti le hanno scritto che non era obbligata a lasciare il figlio a casa. Probabilmente queste persone non sanno che Leon è in vacanza con il padre, così come accade a quasi tutti i figli di genitori divorziati.

Le nuove divise Alitalia hanno destato parecchio scalpore soprattutto sui social, molti hanno criticato in modo particolare l’uso delle calze coprenti verdi.Da Selvaggia Lucarelli a Massimo Gramellini sono in tanti ad aver criticato la divisa ideata dallo stilista italiano Ettore Bilotta. Eppure c’è una voce fuori dal coro, quella di Rossella Brescia. Ballerina e conduttrice radiofonica di “Tutti Pazzi per RDS”, Rossella Brescia si è schierata con Alitalia pubblicando questo tweet “Pagherei per indossarla”. Un appello che è stato subito raccolto dalla compagnia di bandiera italiana che le ha fatto una sorpresa tutta documentata in questo video.

Le nuove divise Alitalia hanno destato parecchio scalpore soprattutto sui social, molti hanno criticato in modo particolare l’uso delle calze coprenti verdi. Da Selvaggia Lucarelli a Massimo Gramellini sono in tanti ad aver criticato la divisa ideata dallo stilista italiano Ettore Bilotta.

04337add03265f3b79f176813cb6a3d5_XL

Eppure c’è una voce fuori dal coro, quella di Rossella Brescia.
Ballerina e conduttrice radiofonica di “Tutti Pazzi per RDS”, Rossella Brescia si è schierata con Alitalia pubblicando questo tweet “Pagherei per indossarla”.
Un appello che è stato subito raccolto dalla compagnia di bandiera italiana che le ha fatto una sorpresa tutta documentata in questo video.