Alessia Marcuzzi accusata di essere troppo magra, lei replica: “Mangio e sono sana”

Alessia Marcuzzi recentemente è stata accusata di essere troppo magra e di fornire, per questo, un cattivo esempio alle sue giovani fan. La conduttrice televisiva ha però voluto replicare specificando di essere in perfetta salute.

2599482_8_20170803075138-1

Oggi mostra un fisico asciutto e scolpito, molto diverso da quello più burroso dei suoi esordi e la cosa ha fatto preoccipare i fan. Tra i commenti della foto che la ritrae in costume che ha scatenato le polemiche commenta: «Io sono una mamma in salute che mangia tanto (sui set mi chiamano carboidrato)… Non potrei mai dare un esempio sbagliato ai miei figli».
Poi ha replicato in merito alla questione heaters: «Li lascio sfogare perché a volte è un modo per farsi notare. Non mi interessa il giudizio di gente che non conosce la mia vita e il mio viver sano!»

Greggio contro Insinna: “Mi ha diffamato, le tasse le ho sempre pagate”

Il vortice di polemiche su Flavio Insinna non si ferma e dopo il videomessaggio su Facebook per il conduttore di Rai 1 sembrano aumentare i guai. Questa volta a procedere contro di lui è Ezio Greggio, accusato di evasione dallo stesso Insinna.

Ezio-Greggio-e-Flavio-Insinna

“Ascoltate e lette le diffamatorie dichiarazioni del sig. Flavio Insinna, precisiamo che il sig. Ezio Greggio non solo non ha mai evaso le imposte, sempre pagate in Italia fino all’ultimo centesimo, ma, chiariti i passati equivoci, intrattiene un rapporto corretto e trasparente con le istituzioni fiscali”. Lo dichiara l’entourage di Ezio Greggio a proposito delle dichiarazioni di Insinna.

Naike Rivelli: “Mamma cosa pensi di chi mi critica?” E Ornella Muti fa il dito medio

Dopo lo scatto rubato in ospedale alla madre Ornella Muti in top. less, Naike Rivelli ha ricevuto ancora una volta molte critiche dagli utenti dei social network. Nei commenti alla foto in tanti la accusano di aver fatto una cosa di pessimo gusto, o di aver organizzato lo scatto, che non sembra proprio spontaneo.

2312966_ornellamutiditomedio

Altri invece la accusavano di aver abbondantemente usato Photoshop per ringiovanire la madre 62enne, che ha da poco festeggiato il compleanno in ospedale.
Adesso arriva la risposta delle due, nel loro stile provocatorio. La domanda di Naike è bilingue, in inglese e in italiano: “Mammina mia, ma tu, che ne pensi di tutte queste critiche sul mio conto..? Sulle foto che posto??”. Ma la risposta è inequivocabile e unica, nel linguaggio universale dei gesti. Un dito medio, segno di mancato gredimento delle polemiche sulla sua immagine.

Sospesa nel vuoto, la modella che rischia la vita per farsi una foto

Uno scatto al cardiopalma quello di Viktoria Odintsova, la modella 22enne di San Pietroburgo, che si è lasciata immortalare mentre si sporge da un grattacielo di Dubai. Tutto per un pugno di like, e la cosa che mette o brividi è che le misure di sicurezza adottate erano balnde e piuttosto discutibili.

modella-spericolata-like-638x425

La modella sembra sul punto di precipitare, nello scatto pubblicato su Instagram, e un video messo poco dopo sul social mostra la ragazza mentre viene retta per un braccio dal fotografo, sospesa nell’area, mentre l’uomo le fa anche la foto.
Certo l’immagine ha fatto molti like, ma ha suscitato anche moltissime polemiche. Molti l’hanno definita un pessimo esempio per i ragazzi, altri l’hanno accusata di essere solo bella e senza cervello.

Selvaggia accusa Sollecito: “Gruppi Fb contro le donne e battute choc su Meredith”

La replica di Sollecito alla Lucarelli arriva immediata e con l’intento di spegnere le polemiche. «Gruppi goliardici, trash, al limite della demenza, ma di certo non connotati da violenza»: Raffaele Sollecito replica così a Selvaggia Lucarelli, che in un articolo sul Fatto quotidiano lo ha definito «leader di gruppi segreti su Facebook che hanno fatto dell’odio nei confronti delle donne il loro cavallo di battaglia». Parlando anche di «battute sul caso Meredith.

lucarelli_sollecito.jpg_1346617623

«Assolutamente falso» ha detto Sollecito, rispondendo all’ANSA. «Ho fatto solo battute su quanto successo a me stesso in quella vicenda» ha aggiunto, parlando del processo per l’omicidio di Meredith Kercher al termine del quale è stato definitivamente assolto dalla Cassazione insieme ad Amanda Knox (i due si sono sempre proclamati estranei al delitto). Per Sollecito quelli cui si fa riferimento nell’articolo sono «gruppi goliardici». «Dei quali fanno parte – ha proseguito – alcune persone che conosco e altre no. Si fa ironia su cose scherzose o anche serie, che sono amare da sopportare». Per l’ingegnere informatico pugliese tuttavia «nessuna cosa che possa essere considerata odiosa». «E comunque – ha sottolineato ancora – sono gruppi pieni di donne. Non li frequento spesso – ha concluso Sollecito – ma sono tutt’altro che ispirati alla violenza».

“Voglio un aborto” la dichiarazione choc di Lena Dunham scatena le polemiche

Un commento poco felice e il vortice delle polemiche si abbatte su Lena Dunham, attrice americana, protagonista delle serie tv di successo “Girls” che è anche diventata simbolo del femminismo e dei liberali.

untitled-article-1432751378

«Voglio un aborto», così avrebbe dichiarato la Dunham, anche se ben presto si è resa conto dell’espressione troppo forte e ha fatto un paso indietro chiedendo scusa.
Moltissime donne hanno obiettato che per molte di loro avere un figlio e una giia e per alcune di loro aver dovuto rinunciare alla possibilità di averne uno è stato un dolore, ognuna con una posizione diversa ma tutti hanno concordato sul fatto che l’attrice non avrebbe dovuto trattare alla leggere un argomento tanto delicato. «Spero davvero che la mia sgradevole battuta non sminuisca il bellissimo dibattito che abbiamo fatto. Non volevo prendere in giro le donne che vivono la sfida della gravidanza. Il mio unico obiettivo era quello di promuovere la cultura della consapevolezza e colpire quella dei pregiudizi», queste le parole della Dunham su Instagram dove si è scusata in un lungo post al termine del quale però ha invitato tutti a fare cospicue donazioni alle associazioni abortiste.

Gf Vip, Valeria Marini al veleno: “Signorini è una iena, i miei compagni cecchini”

“Nella Casa del Grande Fratello Vip ho sofferto molto”. Non si placano le polemiche post Grande Fratello Vip, con molti dei protagonisti pronti alla recriminazioni fra interviste e vari contenitori televisivi.

l43-valeria-marini-141017175456_big (1)

Stavolta a togliersi i sassolini dalla scarpa è Valeria Marini, che sembra nno aver gradito tropo la permanenza: “I miei compagni erano in larga parte dei cecchini che volevano spararmi addosso… – si è sfogata in un’intervista a “Oggi” – Mi hanno offesa… Bettarini e la Casalegno hanno persino sostenuto che sono una donna sconnessa mentalmente…”.
Parole di fuoco anche per l’opinionista conduttore Alfonso Signorini: “Signorini è una iena, mi ha detto cattiverie gratuite… Chi ha seguito il programma sa che qualcuno dovrebbe chiedermi scusa”.