Gf Vip, Selvaggia Lucarelli e il post contro i Rodriguez: “Jeremias famoso perché pisc*** in strada. Cecilia mi ha chiamato putt***”

MILANO – Il Grande Fratello Vip è solo alla terza puntata e già polemiche a non finire. Al termine del serale di ieri sera, durante il live, Jeremias avrebbe minacciato Daniele Bossari, scatenando tra l’altro un putiferio social. Nella querelle entra a gamba tesa Selvaggia Lucarelli, con un posto al vetriolo sui Rodriguez.

belen-rodriguez-selvaggia-lucarelli-lite-645

“Jeremias Rodriguez, uno che prima della Casa era famoso perché pisciava per le vie di Milano postando le foto della sua mirabile impresa su Instagram. Rimproverato (da me) rispose: ‘Mi devo abituare alle critiche, sono il fratello della numero 1′”, scrive la blogger su Facebook.
E continua: “Ora, nella casa, delizia gli spettatori con aulici rutti, minaccia nello stile ‘Spacco bottilia, ammazzo famiglia’, ricordando alla Izzo che “con i tuoi consigli mi ci pulisco il culo, dal momento che tocchi noi io ti salto addosso” e, questa è la perla, dice di Bossari: ‘Ha la faccia da bastardo (…) questa cosa la sistemo fuori’. Un vizio di famiglia, direi. Della sorella Cecilia, quella che all’isola se ne è rimasta nuda e qui si fa i bidè in diretta, ricordo bene i messaggi di qualche anno fa, quando, siccome avevo pubblicato un’ironica copertina con un fotomontaggio (non mio per giunta) in cui la sorella Belen teneva in braccio un bambino con la testa di Corona, mi scrisse, aulicamente pure lei: ‘Puttana di merda spero di non incontrarti mai per strada perché ti ammazzo. Lucarelli di merda putaaaaa’”.
Selvaggia conclude il post biasimando i programmi che darebbero visibilità ai Rodriguez: “Su Belen e la sua classe, stenderei un velo pietoso. Certo è che lo spaccato di questa famiglia è di una tristezza siderale. Magari, se la sorella famosa, ‘sti due li avesse mandati a lavorare altrove, l’arroganza, al massimo, se la sarebbero coltivata dentro casa, quella senza telecamere. Che poi, sono tutte chiacchiere, perché poi ci saranno senz’altro i Verissimo, i Maurizio Costanzo Show e le immancabili copertine di Chi a premiare Jeremias. Perché qui sta il problema, nel giro delle ‘riabilitazioni mediatiche’ dei peggiori ceffi. Del resto: ‘Complimenti a mamma e a papà (Rodriguez) che hanno cresciuto tre figli meravigliosi!’. (Signorini dixit)”.
In pochi minuti il post ha fatto il pieno di like.

Michelle Hunziker alle mamme: “Prova costume? Anche io avevo la ciccetta, ma…”. E Selvaggia Lucarelli la bacchetta

Il post di Michelle Hunziker in cui allatta Sole e mostra le cicce post parto è diventato virale, ma ha comunque sollevato qualche polemica. Nello specifico Selvaggia Lucarelli è intervenuta sulla questione su Facebook, dove bacchetta ironicamente la conduttrice.

20431333_10154792692390983_134106690968620765_n

“Cara Michelle Hunziker, mi sei simpatica e apprezzo lo sforzo, ma ti prego. Ti prego. Non definire “bella ciccetta” quell’impercettibile filo di carne”. Qualche giorno fa Hunziker ha postato sul proprio profilo Instagram una foto di qualche anno fa, che la ritrae mentre allatta la piccola Sole.

Un’immagine condivisa con le neo mamme per rassicurarle sul post partum: “Andando su Instagram in questo periodo estivo può facilmente venire la tristezza vedendo tutte le ragazze in costume con taglia 38 – scrive la conduttrice – Guardate questa foto, ero io quando avevo appena partorito la mia piccola Sole. Guardate la bella ciccetta che spunta dal mio pantalone non sapete quanto ne andavo fiera. Era il rimasuglio dei miei 14 chiletti ‘messi su’ orgogliosamente in gravidanza”.
Selvaggia Lucarelli, però, ha fatto notare alla conduttrice di ‘Striscia’ che in realtà “quello strato di carne lì è quello che divide ogni donna dalle sue ossa”. “Dopo il parto eri bella ed eri in forma – scrive la blogger – Magari non secondo i tuoi parametri, ma secondo i parametri di chi vede questa foto sì. Se vuoi solidarizzare e lanciare messaggi positivi sei la benvenuta, ma bisogna che ci capiamo sul concetto di ciccia. Perché se chiami ciccia la normalità, ho paura che la normalità diventi qualcosa per cui valga la pena mettersi a dieta”.
“Vieni qui, nel mondo delle comuni mortali – conclude Lucarelli – che la ciccia te la facciamo vedere noi a cui i panini con la mortazza non fanno paura, bella Michelle. P.s. Quella ciccia lì a me viene pure post insalata verde, altro che post partum”.

Aurora Ramazzotti e l’amica: “È arrivato il momento di mandarlo a cagare”

Un video esilarante quello pubblicato sul suo profilo Instagram da Aurora Ramazzotti. La figlia di Michelle Hunziker e Eros Ramazzotti si mostra una degna erede della mamma dalla quale ha sicuramente preso il senso dell’umorismo, la “chiacchiera” e la capacità di bucare lo schermo.

2510950_1127_aurora_ramazzotti_e_amica_arrivato_il_momento_di_mandarlo_a_cagare (2)

“E’ arrivato il momento di mandarlo a cagare”, è un po’ il senso di questo mini show messo in atto con l’amica Sara Daniele dove le due ragazze avvertono le loro coetanee e soprattutto i maschietti a fare attenzione a come si esprimono nei messaggi whatsapp quando cercano di liquidare una possibile spasimante.
Una simpatica difesa delle donne. “Appello al quale siamo certe che si potranno relazionare molte donne: uomini, se pensate di fregarci inventando scuse del tipo “non mi è arrivato il messaggio” – spiega Aurora nel post – siete sulla strada sbagliata. Ci sarà sempre quell’amica maliziosa pronta a infilare non il coltello ma il machete nella piaga pur di farci capire che ci stiamo facendo prendere per i fondelli.
Io e la mia amica @saradanielee ne sappiamo qualcosa

Chiara Nasti dà forfait all’evento. La mamma: “Bella? C’è di meglio in giro”

Chiara Nasti e Mariano Di Vaio devono aver forse esagerato con il virtuale se i fan reali, attesi da Michele Franzese in piazza dei Martiri a Napoli, nonostante i messaggi di allerta della loro presenza, hanno disertato l’appuntamento per incontrare i loro influencer. Così sulla passerella dell’evento tra moda e arte nel salotto buono della città è stata avvistata solo qualche starlette reduce dal Grande Fratello e alcune fashion blogger. In compenso a fine serata è arrivata Cristina Donadio, ma per ritirare il vestito di Fausto Puglisi che indosserà il 27 marzo al David di Donatello. Afona non per via delle riprese di Gomorra, che termineranno a luglio, ma per la passione per il motorino.

nasti2

Per fortuna la verve di Fabio Palazzi di Jet Set Luxury ha stemperato gli animi rarefatti di un party con poche bollicine. Michele Franzese ha annunciato che sta per aprire una versione by nyght del suo marchio, sempre in piazza dei Martiri. La Nasti dunque ieri sera non aveva voglia di trucco e parrucco ed è rimasta a casa, ma ha mandato i suoi alfieri genitori in rappresentanza. La madre Gabriella, che ormai è anche manager della giovane, pronta, l’anno prossimo, a volare a Parigi per studiare e contemporaneamente insegnare all’Istituto Marangoni, ha sostenuto con forza «la chirurgia estetica, basta che sia solo al seno, come ha fatto Chiara» e ha consigliato ai giovani di studiare, anche se la figlia si è fermata un anno. Chiara Nasti è sorvegliata a vista dai genitori che conoscono ogni accesso social e per la madre «è più influencer che bella, c’è di meglio in giro». Se lo dice lei. Intanto la tutela come può, non si muove foglia che «l’avvocato e il commercialista non vogliano». Infatti la Nasti è un’azienda viaggiante ben strutturata con tanto di segretaria, manager e project manager. Quanto a Mariano Di Vaio, se n’è rimasto a Capri per la presentazione della sua piattaforma di e-commerce Nohow.

Whatsapp, occhio ai tradimenti: ecco la nuova funzione che scopre la “scappatella” del partner

Gli utenti fedifraghi di Whatsapp sono avvisati: sta per arrivare una funzionalità del servizio di messaggistica che rischia di annullare ogni scappatella. Si tratta del ‘Live Location Tracking’, un’applicazione – riporta il Telegraph – ancora in fase di studio, tramite la quale gli utenti potranno mostrare agli altri contatti la propria posizione in tempo reale, per un numero limitato di minuti o a tempo indeterminato.

whatsapp-windows-phone-8-app-out-0--U10102439002753ttF-100x100-431-kVuG-U10601308431859G2G-700x394@LaStampa.it

Sulla carta il ‘Live Location Tracking’ dovrebbe facilitare gli incontri tra gruppi di amici. Nella pratica, la funzionalità si presta ad altri scopi, come il ‘monitoraggio’ degli spostamenti del proprio partner. Certo, per visualizzare la posizione è necessario il consenso della persona interessata. Ma c’è da scommettere che la nuova funzionalità diventerà la causa di accesi litigi in moltissime coppie. In attesa del ‘Live Location Tracking’, Whatsapp ha già introdotto alcune significative novità come la funzione che consente di mandare messaggi anche offline (per dispositivi iOs) e la possibilità di eliminare i messaggi già inviati (per iOs e Android).

Michelle Hunziker è incinta o fa solo la nostalgica?

“Se 20 anni fa mi avessero chiesto come vedevo la festa dei miei 40, l’avrei descritta esattamente così… grazie a tutti i miei invitati e a voi che mi avete riempito di messaggi di affetto sincero. Ieri ero emozionata…avevo il magone di gioia tutto il giorno. Vi voglio bene. Un grazie particolare a mio marito e lui sa perché…”. Queste le parole di ringraziamento di Michelle Hunziker in occasione del suo recente compleanno, che per alcune testate del settore gossip sono indizio di una nuova gravidanza.

2232295_hunzikerdinuovoincinta

A dare man forte a questa tesi alcuni post successivi di Michelle sul suo profilo Instagram. Uno dal sapore piuttosto nostalgico, una foto con la figlia Aurora piccolissima, accompagnato da queste parole: “Di domenica aprite mai l’album delle foto? Io sono un appassionata di Album! Stampo ancora tutte le foto per appiccicarle sugli album e creare un dolce ricordo per le mie figlie che se lo troveranno un giorno a loro volta!”
Di oggi l’altro post, che riguarda alcune foto della piccola Sole, la figlia avuta proprio con l’attuale compagno Tomaso Trussardi. Le voci sulla possibile gravidanza della Hunziker intanto si diffondono in maniera sempre crescente tra gli addetti al gossip, senza smentite.

Michelle Hunziker su Instagram contro gli haters: “Ignoriamoli”

E’ un lungo sfogo quello di Michelle Hunziker, che dal suo profilo Instagram prima ringrazia i fan che la seguono con immenso affetto e poi si scaglia contro coloro che le inviano messaggi d’odio.

090231091-68c3e7a6-a43a-415a-9185-804103d72972

“Ho imparato a non vederli neanche più e lo stesso lo fa anche mia figlia Aurora, che ha dovuto diventare fortissima per non badare alle incredibili cattiverie che le scrivono”, scrive la showgirl svizzera.Michelle Hunziker, che circa otto anni fa ha fondato un’associazione a difesa delle donne vittime di violenza insieme all’avvocato Giulia Bongiorno chiamata Doppia Difesa Onlus, ha ringraziato con un lungo post tutti i fan che la seguono quotidianamente dimostrandole affetto e nel contempo ha alzato la voce contro gli insulti ricevuti sui social, ribadendo il motivo per il quale ha deciso di fondare Doppia Difesa: “Prima di ogni altra cosa desidero ringraziare tutte le persone che quotidianamente dimostrano un affetto incredibile nei miei confronti, ma sopratutto moltissimo interesse e partecipazione alla mia vita. Sicuramente anche dedotto dal fatto che io ho sempre condiviso con piacere le mie emozioni, i miei momenti più belli e anche quelli meno belli della vita perché sono convinta che dalle brutte esperienze elaborate bene, si può sempre fare qualcosa per dare una mano a chi magari non ci è ancora cascato. Si chiama “give it back” (“restituire” per gratitudine). Infatti per questo ho creato con l’avvocato Giulia Bongiorno, 8 anni fa Doppia Difesa Onlus”.

Poi Michelle passa “all’attacco” suggerendo di ignorare i commenti pieni d’odio: “Detto questo chiedo a tutte le persone che mi vogliono bene di non badare a chi vuole fare del male o denigrare i personaggi pubblici come me sui social. Queste persone che ci seguono per detestarci (un controsenso unico) non ci fanno del male. Ho imparato a non vederli neanche più e lo stesso lo fa anche mia figlia Aurora, che ha dovuto diventare fortissima per non badare alle incredibili cattiverie che le scrivono. Diciamo che fa parte di questa nuova era!!!! Ovviamente quando il contenuto diventa altamente offensivo lo segnaliamo! Intanto vi bacio tutti con grande affetto e amore. Michelle”.