La regina Elisabetta finisce nei Panama Papers: milioni di sterline alle isole Cayman. Nella lista anche Bono, Madonna, Rania di Giordania e Soros

ROMA – Ci sono anche milioni di sterline di profitti generati da proprietà private della regina Elisabetta fra gli investimenti offshore di ricchi e potenti svelati dalle nuove carte dei Panama Papers. La regina risulta aver investito ingenti somme nel paradiso fiscale della Cayman attraverso il Ducato di Lancaster.

EPSOM, UNITED KINGDOM - JUNE 07: HRH Queen Elizabeth II watches the racing at the Royal Enclosure for Epsom Derby on June 7, 2008 in Epsom, England. (Photo by Chris Jackson/Getty Images)

La rivelazione è riportata con evidenza dal Guardian. Imbarazzo pure per Lord Ashcroft, businessman ed ex dirigente del Partito Conservatore britannico, che avrebbe a sua volta nascosto una fortuna pari a 450 milioni su conti offshore.
I dettagli arrivano da un nuovo leak dei Panama Papers, ottenuto da alcuni server provider di 19 paradisi fiscali: da qui il nome di Paradise Papers.
Bono, Madonna, Rania di Giordania, il finanziere George Soros, un ministro di Donald Trump sono alcuni dei personaggi famosi che compaiono nella nuova lista ‘nerà dei paradisi off-shore. Oltre 13,4 milioni di documenti riservati ottenuti dal tedesco Suddeutsche Zeitung che li ha condivisi con l’International Consortium of Investigative Journalists e i suoi partner tra i quali il Guardian, la Bbc, il New York Times e l’Espresso pubblica in esclusiva per l’Italia insieme con Report, la trasmissione d’inchiesta di Raitre.
Il segretario al Commercio di Donald Trump, Wilbur Ross, coinvolto nella nuova inchiesta sui paradisi off-shore svelata dai Panama Papers gestisce affari che hanno legami con il genero del presidente russo Vladimir Putin. Si tratta in particolare di una società di navigazione nella quale Ross ha interessi e con la quale ha effettuato una serie di investimenti offshore, secondo le nuove rivelazioni.

Madonna come Kate Perry, nuda per Hillary Clinton

Madonna segue l’esempio di Kate Perry e si spoglia per invitare a votare per Hillary Clinton. La popstar ha scelto Instagram per esprimere il suo sostegno alla candidata democratica alla presidenza e con un selfie in cui è chiaramente nuda, con indosso solo dei gioielli, ha chiesto ai suoi fan di votare per la Clinton. Selfie che, dopo poco, è stato rimosso. «Voto nuda con KatePerry – si legge nel post – Votate per Hillary.

madonna-perry-nude-clinton (1)

È la migliore che abbiamo». Il post è seguito da alcune bandierine americane e a sua volta da un altro post che sembra l’inizio di una serie, «Nude Voting series #1». Oltre al selfie osè, Madonna ha postato anche un’altra foto in cui si vede con l’ex segretario di Stato, durante la performance ai Brit Awards del 2015.
«Vivo per Hillary – si legge nel post -. Si, voto per l’intelligenza. Voto per l’uguaglianza dei diritti delle donne e di tutte le minoranze. Le donne hanno in mano il mondo e devono uscire dal guscio e iniziare a sostenersi le une con le altre. Basta femministe misogine. Basta con la misoginia. Andate a votare». La Perry per sostenere Hillary aveva messo in campo tutta la sua ironia, girando un video in collaborazione con il sito comico Funny or Die, nel quale si reca al voto nuda e viene arrestata.

Madonna e Valeria Marini, stessa spiaggia e stesso mare per le due dive

Stesse cartoline social per Madonna e Valeria Marini, che hanno scelto per le loro vacanze estive il medesimo resort di lusso nella zona di Brindisi. Attraverso il suo profilo Instagram la Marini ha infatti mandato ‘baci stellari’ ai suoi fan da Borgo Egnazia, la masseria a cinque stelle in cui alloggia anche Lady Ciccone.

C_2_articolo_3022816_upiImagepp

Intanto la regina del pop si sta godendo le bellezze del Salento tra manicaretti, serate di pizzica e chiese barocche.Madonna è volata in Puglia per un matrimonio e ha colto l’occasione per visitare la regione. Su Instagram ha infatti pubblicato alcuni scatti delle chiese di Lecce, condividendo poi sui social le sue serate in masseria fatte di danze popolari scandite dal tamburello. “Adoro la musica de Puglia!” commenta in italiano la popstar, che si sente già cittadina del Bel paese.
Ma in Salento è arrivata anche un’altra diva di casa nostra. Valeria Marini ha infatti pubblicato sui social una serie di cartoline sexy, proprio dalla stessa masseria extralusso dove è alloggiata l’ex Material Girl. A bordo piscina la showgirl sfoggia un micro bikini malizioso, mandando poi ‘baci stellari’ agli ammiratori, mentre scruta il suggestivo tramonto sul mare.

Madonna in Puglia stregata dalla Pizzica

«Adoro la musica de Puglia!» scrive Madonna su Instagram dove pubblica un breve video in cui si intravedono alcune ballerine che danzano e cantano sulle note della Pizzica, danza tipica del Salento, accompagnate da un tamburello. Mentre in un altro video pubblicato dalla star in precedenza, si vede la stessa Madonna che si scatena con il tipico foulard rosso delle ballerine di Pizzica.

madonnapizzica

A commento di questo video Madonna scrive, riprendendo parte del titolo di un suo successo, “Girl gone wild”, aggiungendo “In the masseria”. Immediata la reazione del presidente de La Notte della Taranta, Massimo Manera che invita «Madonna a venire a ballare la pizzica a Melpignano, il 27 agosto», al tradizionale concertone.
«La Taranta è donna – dice Manera – e quest’anno dal maestro concertatore, Carmen Consoli, alle ospiti che sono tutte donne, lo sarà ancora di più”. “Madonna – conclude Manera – ti aspettiamo per ballare insieme a noi».

Vip che soffrono… per mantenersi belli

Per belle apparire bisogna soffrire, dice un detto, che le vip sembrano aver preso proprio alla lettera. Pur di sembrare più giovani, belle e affascinanti ricorrono a rimedi “estremi” come il cupping, una terapia olistica scelta da Madonna, Joanna Krupa e Justin Bieber, o come l’apiterapia, preferita da, o la cryoterapia, sperimentata da Lindsay Lohan.

C_2_articolo_3007661_upiImagepp

Ecco tutti i trucchi per diventare “estremamente” belle. Madonna lo ha sperimentato già da diversi moda ed è particolarmente diffuso tra le celebrities: la cupping therapy, ovvero la coppettazione con benefici simili a quelli ottenuti con l’agopuntura. Tra le star che hanno scelto questo metodo olistico anche Justine Bieber e la bellissima Joanna Krupa che hanno posto sui relativi profili le prove del trattamento: schiena nuda sul lettino e coppette in azione.
Altrettanto doloroso, ma efficace il rimedio scelto da Gwyneth Paltrow che ha confidato di essersi sottoposta all’apipuntura, un trattamento antietà che distende i tessuti, un’alternativa al botox. L’attrice si affida al veleno degli insetti, dolorosissimo ma particolarmente miracoloso, inventato addirittura dagli antichi Egizi. La moda del veleno – di api o di serpente – sarebbe esplosa anche a corte: Kate Middleton e Camilla Parker Bowles sarebbero fan del veleno d’api.
Lindsay Lohan , invece, è una habitué della cryoteraphy: il congelamento è un ottimo rimedio per curare le infiammazione ed è utilizzato anche per gli sportivi. La Lohan si spoglia, sorride ed entra in una camera sotto zero (tre minuti di sofferenza a -160 gradi) cinguettando serena.
Eva Longoria prima di ogni evento importante si affida invece alla placenta botanica.

Madonna ha un nuovo toyboy, ha 25 anni e fa il modello

Si chiama Aboubakar Soumahoro il nuovo toyboy di Madonna. La 57enne cantante, come riferisce la stampa inglese, fa coppia con il 25enne modello ivoriano. Nonostante una differenza di età di oltre 30 anni, i due “si sono piaciuti subito”.

1636302_madonna-toyboy

Soumahoro, quindi, sarebbe diventato una presenza fissa nell’entourage di Madonna durante il recente Rebel Heart tour. “Hanno cominciato a parlare in un party a novembre e lì è scoccata la scintilla. Nelle settimane successive si sono visti un paio di volte, lei lo ha invitato a casa sua e hanno parlato tutta la notte”, spiega una fonte ben informata. “Poi -dicono altri ‘insider’ al Mirror- abbiamo saputo che lui aveva lasciato il suo lavoro” da Harrods “ed era andato in tour con lei. E’ chiaro, è un’amicizia molto intima”.

Il ‘Rebel Heart’ di Madonna manda in delirio New York

Tra croci in fiamme, ballerine travestite da monache che ballano la lapdance e una Madonna che sembra aver bevuto un elisir di lunga vita, è andato in scena al Madison Square Garden di New York il “Rebel Heart Tour”.

C_4_foto_1386929_image

Con i suoi 57 anni portati da fare invidia a una teenager, la regina del pop si è calata all’interno di una gabbia su un palcoscenico a forma di croce che scorreva lungo la platea e che terminava con un cuore.In delirio il pubblico, di tutte le età tra cui spiccava la presenza della collega Ariana Grande che si è scatenata sulle note di vecchi e nuovi successi. In scaletta “Iconic”, “Bitch I’m Madonna”, “Devil Pray” e “Holy Water”.

“Mi sento molto nostalgica” ha detto ad un certo punto, prima di ripescare i brani più vecchi. Successi sempreverdi come “True Blue”, “Dress you up”, “Who’s that girl”, “La Isla Bonita”, “Like a virgin” e naturalmente “Material Girl”.

Una Madonna ancora più sorprendente quando ha preso in mano un ukulele e ha cantato in versione acustica la romantica “La vie en rose”: “A volte sembro una cinica in amore, ma sono una sentimnetale in fondo. Credo che questa sia una delle più belle canzoni d’amore e voglio dedicarla a voi, alla città di New York”.In chiusura una vera e propria festa con un altro vecchio successo, “Holiday”. Madonna è entrata sul palco avvolta dalla bandiera americana e dopo un ballo acrobatico se ne è andata di scena volando come Mary Poppins.

Il tour mondiale “Rebel Heart” è iniziato lo scorso 9 settembre da Montreal in Canada ed è arrivato a New York dopo aver fatto tappa a Washington D.C.. In Europa arriverà il prossimo 4 novembre con la prima data a Colonia in Germania. In Italia le uniche tre date saranno a Torino, il 19-21 e 22 novembre al Pala Alpitour.