La giornalista a Jane Fonda: “Quanti interventi di chirurgia ha subito?”. Lei la gela così

Siparietto imbarazzante sul set del morining show andato in onda sulla Nbc. Jane Fonda e Robert Redford sono stati ospiti di Megyn Kelly per promuovere il nuovo progetto che li ha visti insieme. “Le Nostre Anime di Notte”, disponibile nel catalogo di Netfilx, li ha visti recitare fianco a fianco cinquanta anni dopo il loro incontro in “A Piedi Nudi nel Parco”.

3280396_1544_schermata_10_2458030_alle_15.44.04

Durante la chiacchierata, la giornalista della rete a stelle e strisce ha cercato di spostare il discorso verso altri orizzonti: il gossip è così, prova a bussare sempre. Stavolta, però, il pettegolezzo si è visto sbattere una porta in faccia quando l’attrice ha guardato dritto negli occhi la giornalista decisa a non cedere alla provocazione.
Era lì per parlare del film, perché una domanda sulla chirurgia estetica? La Kelly, infatti, ha chiesto a Jane a quanti interventi si fosse sottoposta per avere quell’aspetto. «Abbiamo davvero voglia di parlare di questo, adesso?», ha risposto ad una Kelly che, a disagio, ha provato ad uscire maldestramente dall’impasse facendole i complimenti per il look. «Grazie. Buono spirito, buona postura. Mi prendo cura di me stessa», ha concluso Jane spiegando che era lì per presentare il lavoro. Poi la palla è passata a Redford che ha parlato del tempo che scorre inesorabilmente (a proposito di ritocchini anti-età) ma ammettendo che, anche se ne avesse l’occasione, non tornerebbe mai indietro: il più bel tempo è sempre adesso.

Britney Spears rifatta? Chirurgo assicura: “Occhi, naso e labbra ritoccati”

Gli addominali d’acciaio di Britney Spears sono frutto di duri allenamenti in palestra, ma il naso piccolo e le labbra piene non sono certo merito di madre natura. Parola del chirurgo estetico newyorkese Andrew Miller, che sulle pagine del magazine “Life&Style” smaschera il segretuccio della popstar. “Gli occhi sono più simmetrici, il naso più sottile e le labbra più carnose” ha dichiarato, mettendo a confronto le foto di ieri e di oggi.

C_2_fotogallery_3010574_8_image (1)

A occhio nudo i ritocchini non sono così evidenti perché, come spiega il Dottor Miller, “tutto appare molto naturale. Qualunque cosa abbia fatto è stata fatta davvero bene. Britney ha sempre avuto una leggera asimmetria tra gli occhi, che nelle foto più recenti è migliorata. Anche le labbra appaiono più piene e il naso è un po’ più sottile”. Nel 2013 la cantante aveva ammesso di essere ricorsa a qualche punturina per le labbra, ma aveva negato di essersi sottoposta ad interventi chirurgici.
Gli anni d’altra parte passano per tutti, persino per le (ex) lolite del pop. La Spears (35 anni), inoltre, ama accompagnarsi con uomini più giovani e i segni del tempo possono diventare ancora più evidenti. Ora al suo fianco c’è infatti il personal trainer 23enne Sam Asghari e la relazione pare essere molto seria. C’è addirittura chi mormora che i due siano ad un passo dal matrimonio. Prima di andare all’altare la Spears prenoterà una seduta dal chirurgo, per apparire più ‘fresca’ nelle foto dell’album di nozze?

James, 22 anni, spende 25mila euro per assomigliare alle sorelle Kardashian

James Holt, 22enne inglese, ha una vera e propria ossessione per le sorelle Kardashian, Kim, Kylie e Khloe. Per per assumere le loro sembianze il giovane ha speso oltre 25mila euro in chirurgia estetica.

kim2_20121013Accade a Manchester. Come riporta il Mirror, James già in tenera età sogna di ricorrere al bisturi per modificare il suo sguardo e assomigliare alle tre modelle.

ARYRB1kDBBM=

A 17 anni prenota la sua prima seduta di Botox alle labbra, per le quali nel corso degli anni (e degli interventi) ha speso oltre 10mila euro.”Amo le Kardashian – spiega – soprattutto Kylie e Khloe, Kim ormai rappresenta il passato.

kim_20120849

Amo i loro enormi lato B e la vita sottile”.  E proprio come le modelle, James ritocca costantemente sopracciglia e zigomi. Non è tutto. Indossa ogni giorno un corsetto molto stretto per stringere le costole. “Sto assumento le sembianze di una bambola sosia ed è quello che volevo”. Ovviamente i continui interventi hanno un costo notevole che viene sovvenzionato da tre uomini anziani, “fan” di James. “Non ho avuto rapporti sessuali con loro – conclude – si accontentano di mie foto hot. Non mi feremerò davanti a niente. Voglio vivere in una bella casa e fare tutti gli interventi che voglio”.

“Ciò che vediamo su Fb o Instagram non è reale”: la cantante mostra la sua pancia senza ‘ritocco’

Vanessa Carlton sposa la causa delle imperfezioni sui social network. La realtà andrebbe mostrata così come è senza finzioni o ‘abbellimenti’. Per questo la cantante ha messo su Instagram una foto della sua pancia prima e dopo il ‘ritocchino.’ “Ciò che vediamo su Facebook e Instagram, non è mai la realtà.

1631071_vanessa-carlton

Prima di postare un’immagine c’è chi si scatta nove foto, e poi sceglie quale pubblicare con un filtro. Non ne faccio una colpa a nessuno, l’ho fatto io stessa. Ma stavolta ho deciso di cambiare”, scrive la Carlton. Nelle immagini a confronto si vede a sinistra una pancia perfetta e a destra una piena di imperfezioni, incluse le cicatrici di numerosi interventi ai quali ha dovuto sottoporsi (un’appendicectomia e una salpingectomia, come specifica nel post).
Tutti cerchiamo di migliorare le foto per piacere agli altri e mettiamo in mostra la parte migliore, ma secondo la Carlton bisogna stare attenti a non trasmettere modelli sbagliati. Mentendo agli altri e a noi stessi diffondiamo stereotipi di una bellezza irraggiungibile che non esiste.