Nina Palmieri, l’amatissima Iena incinta e senza veli al mare

Aveva annunciato la sua gravidanza durante un servizio per il programma “Le Iene”, e ora si mostra senza remore con il suo bel pancione. L’amatissima Nina Palmieri, negli scatti di Eva Tremila, si rilassa al mare in attesa dell’arrivo della piccola creatura. Senza veli e con un dolce sorriso da futura mamma, Nina si sente a suo agio nel proprio corpo e appare in ottima forma in attesa del parto.

C_2_fotogallery_3081761_9_image

Noto volto televisivo di Italia 1, Nina aveva annunciato tre anni fa di aver congelato i propri ovuli per assicurarsi la possibilità di diventare mamma in futuro, nel momento più propizio. Era però solo una questione di tempo, perché la giornalista è poi rimasta incinta in modo naturale. Per lei si tratta del primo figlio, e come dimostra la solarità con la quale ha sempre parlato della sua gravidanza, non vede l’ora di coccolarlo tra le proprie braccia.

L’uomo di 34 anni che ha partorito suo figlio Leo. “Il momento più felice della vita”

Un uomo transgender di 34 anni ha partorito un bambino sanissimo dopo aver ormai quasi perso le speranze di poter avere un figlio biologico.
Trystan Reese, di Portland, in Oregon, è nato femmina ma ha iniziato a prendere ormoni quasi 10 anni fa.

Trystan-Reese-580x360

Ha smesso di prendere ormoni quando è rimasto incinta e ora ha dato alla luce il bambino, Leo. L’ultima volta che è rimasto incinta, Trystan ha subito un aborto spontaneo e ha creduto di aver perso la possibilità di avere un figlio biologico, scrive l’Independent.
Leo è il primo figlio biologico di Trystan e di suo marito, Biff Chaplow, che già hanno già adottato due bambini. Trystan ha detto a Fox News: “Direi che è cosa unica. Capisco che le persone non sono abituate a due uomini che hanno un figlio biologico”.
Biff ha aggiunto: “Il momento in cui è nato è stato un attimo di felicità pura, il momento più felice della mia vita. Vedere l’inizio di Leo, della sua vita, è stato sorprendente”.
Trystan e Biff hanno documentato il loro percorso sulla loro pagina Facebook e hanno ricevuto il supporto di amici e famiglia, anche se non sono mancate le critiche, soprattutto online.

Caterina Balivo incinta, ultime settimane col pancione al mare assieme al figlio

ANSEDONIA – Le ultime settimane col pancione per Caterina Balivo.
La conduttrice infatti è incinta e a breve nascerà la sua prima bimba.

2531168_1443_caterina_balivo_incinta

In attesa del grande evento Caterina è stata fotografata ad Ansedonia, mentre con un bikini che mette in risalto le sue forme da mamma, prende il sole assieme al figlio Guido Alberto, 5 anni, nato dalla sua relazione col finanziere Guido Maria Brera.

Melita Toniolo incinta, la foto col pancione: “Si chiamerà Daniel”

Melita Toniolo è in dolce attesa. La ex gieffina e showgirl, a 31 anni, aspetta il primo figlio dal compagno, il comico Pistillo (visto in tv a Colorado) all’anagrafe Andrea Viganò, con il quale è legata sentimentalmente da due anni.

cats-10

Melita ha postato su Instagram una foto in costume da bagno, in cui si vede chiaramente il pancione. Il piccolo in arrivo si chiamerà Daniel, come ha confessato la stessa Toniolo in un’intervista a Vanity Fair: “Il nome lo ha proposto Andrea, mi ha subito conquistata perché non è italiano ma nemmeno troppo esotico – ha detto – Matrimonio? Non è tra i nostri progetti, per noi quello che fa la differenza è diventare genitori più che il matrimonio in sé. Nostro figlio ci legherà per tutta la vita”.

51enne trovato in casa con 12 schiave del sesso: sei di loro donate dai genitori dopo un prestito

Tiene 12 giovani come schiave per anni dopo che gli erano state regalate dai loro genitori. Lee Kaplan, di 51 anni, trovato con 12 donne nella sua casa in Pennsylvania, ridotte a schiave sessuali. Sei di loro erano state donate da un anno dalla coppia amish Daniel e Savilla Stoltzfus, gliele aveva lasciate come ricompensa dopo aver ricevuto da lui un aiuto finanziario.

stupro-ragazze-regalate_07155014

Le ragazze sono state cedute in cambio di denaro e l’uomo le ha trattate per anni come sue schiave sessuali. Le più grandi sono anche rimaste incinta e alcune di loro hanno avuto dei bambini dal loro aguzzino. Quando le autorità hanno scoperto le ragazze recluse hanno tutte confessato di aver subito violenze e abusi e di essere state tutte minacciate nel caso in cui avessero raccontato a qualcuno della condizione in cui vivevano. Secondo quanto riporta il Mirror alle giovani non era permesso nemmeno uscire, potevano solo limitarsi ad andare in giardino, ed è stato questo ad insospettire i vicini che hanno notato un numero maggiore di ragazze nella casa di Kaplan. L’uomo è stato arrestato ed è ora in attesa di processo.

Trans incinta del fidanzato gay: “Non vediamo l’ora di stringere nostro figlio”

Dopo aver adottato due bambini scoprono di aspettare il terzo figlio. Biff Chaplow e Trystan Reese, che vivono a Portland, nell’Oregon, hanno voluto raccontare al Daily Mail il loro sogno, quello di avere un figlio tutto loro.

uomo-trans-incinta_02175256

La coppia ha adottato Riley e Hailey dalla sorella di Biff, che ha avuto problemi di droga nel 2011 e adesso l’uomo aspetta un nuovo figlio da Trystan , il suo compagno transessuale. Nel 2016 i due avevano già provato ad avere un bambino ma dopo sole 6 settimane di gravidanza l’uomo aveva avuto un aborto spontaneo, adesso invece sembra che tutto proceda a gonfie vele. «I trans sono nati nei corpi sbagliati e odiano questa cosa. Io, invece, non ho mai sentito il bisogno di cambiare il mio corpo, non lo odio. Per me, anzi, è un dono essere nato in questo corpo», ha spiegato Trystan che ha aggiunto di non vedere l’ora di abbracciare il loro bambino.

Ariadna Romero col pancione incinta al nono mese: “Estate fra pappe e pannolini”

SLOVENIA – “Prima dell’arrivo del nostro uragano… passeremo l’estate fra pappe e pannolini”.

41464090

Ultimi giorni di gravidanza per Ariadna Romero. L’attrice, fidanzata con l’ex velino Pierpaolo Pretelli, è incinta al nono mese di gravidanza e la coppia, fotografata da “Diva e donna”, sta trascorrendo una breve luna di miele anticipata in Slovenia: “Ho avuto delle contrazioni e sono dovuta stare a letto due settimane a riposo – ha fatto sapere la showgirl col pancione alla rivista – ora mi sento bene, ma il bambino è podalico. Gli dico: “Dai, girati!” perché vorrei partorire in acqua e non col cesareo”.