Domenica Live, tutti contro Cecilia Rodriguez. Simona Izzo: “Esiste un’etica dell’addio”. Groppelli: “fa come la sorella”

ROMA – «Sono molto turbata da questa storia d’amore tra Cecilia e Ignazio. Turbata da come Francesco è stato lasciato». È Simona Izzo, in studio a Domenica Live, la prima a commentare la rottura della relazione tra Cecilia Rodriguez e Francesco Monte.
«Esiste un’etica nell’addio – prosegue – Non si può lasciare un uomo dicendogli ‘corri dietro ai tuoi sogni’. Francesco non ha avuto la lucidità di dire: il mio sogno sei tu. È stata una brutta frase. La verità è che è una telenovela argentina».

620full-cecilia-rodriguez

Più dura ancora Patrizia Groppelli: «Cecilia sta facendo esattamente quello che ha fatto la sorella Belen, che è diventata famosa dopo essere andata con uno, in un reality. Cecilia sta facendo lo stesso. E Francesco Monte è stato un signore perché, io al suo posto, nella casa, le avrei strappato tutti i capelli, tutte le extension».
E la “strategia” nel salotto televisivo viene ribattezzata “Copione Rodriguez”.
Barbara D’Urso, però, non vuole “bruciare” subito l’argomento che ritiene più forte dello spazio dedicato al Grande Fratello Vip e torna così sul dibattito a distanza tra Marco Predolin e Ricky Tognazzi.
«Io non parlo né di tuo marito, né di te nelle mie interviste – commenta Predolin, rivolto a Simona Izzo – un giorno me lo troverò davanti e chiariremo un par di b…. Ricky è str… Non chiedo scusa per niente».
Karina Casella accende gli animi: «Io sono piccolina rispetto a voi, lo dico per rispetto. Trovo che, a una certa età fare il Grande Fratello sia sbagliato. Uno che ha una certa professione, a un certo punto, si ritira».
«Se mi devi dire che sono anziana, non mi stai portando rispetto – replica Simona Izzo – lo scontro generazionale che c’è stato nella Casa quest’anno è stato il suo punto di forza. Quando siamo usciti noi, sono tornati solo amorazzi».

“Grande Fratello Vip”, Cecilia è in crisi, Ignazio la consola e le bacia… i piedi

Ennesimo crollo emotivo per Cecilia Rodriguez nella Casa del “Grande Fratello Vip” . La bella argentina continua a piangere e a mostrare malessere e disagio. Ignazio tiene molto a lei e nell’ultimo periodo il loro ‘legame’ si è rafforzato molto. Forse le continue crisi della sorella di Jeremias sono legati anche a questo. Dopo l’ennesimo momento di crisi il ciclista va da lei e cerca di consolarla mentre è a letto, riempiendola di coccole e attenzioni che lei sembra non disdegnare.

C_2_articolo_3103548_upiImagepp

La situazione è sempre più complicata per Cecilia. In fondo lei fuori dalla Casa ha una persona con la quale ha una relazione da ben quattro anni. Lui è single e più libero di lasciarsi andare alle emozioni.
E questo è proprio ciò che sembra stia per succedere. Moser sembra ormai rapito da Cecilia, i suoi sguardi parlano chiaro, forse il giovane si sta innamorando. A letto con lei, le accarezza le labbra, le tiene la mano, la osserva in silenzio, poi le sussurra: “Voglio stare qui con te!”
Anche le altre “femmine” della Casa cercano di capirne un po’ di più sul malessere di Cecilia, soprattutto Corinne. In fondo, sin dai primi giorni di permanenza, l’attrice francese ha sentito un certo feeling con la giovane venezuelana. “Mi occuperò io di lei se dovesse uscire Jeremias”, aveva detto la settimana scorsa.
Anche la giovane d’altra parte sembra aver trovato in lei un’amica, una persona con la quale confrontarsi. “Pensavo di aver trovato un equilibrio e invece…”, spiega. Poi, parlando del suo fidanzato, dice: “È una persona stupenda, mi ha salvato la vita, però ho voglia di pensare a me!”
Alla chiacchierata si aggiunge Carmen, anche lei decisa a confortare l’affascinante argentina, che sembra proprio non darsi pace. Le lacrime solcano di nuovo il suo viso, le preoccupazioni e i timori sono tanti. “Non posso non pensare”, spiega. La Russo prova a stemperare la tensione raccontando una serie di aneddoti e a quanto pare ci riesce. Cecilia appare un tantino più rilassata. Aida interviene e le dice: “Hai le idee confuse”, ma Cecilia ribatte prontamente: “No, ce l’ho più chiare che mai”.