La giornalista a Jane Fonda: “Quanti interventi di chirurgia ha subito?”. Lei la gela così

Siparietto imbarazzante sul set del morining show andato in onda sulla Nbc. Jane Fonda e Robert Redford sono stati ospiti di Megyn Kelly per promuovere il nuovo progetto che li ha visti insieme. “Le Nostre Anime di Notte”, disponibile nel catalogo di Netfilx, li ha visti recitare fianco a fianco cinquanta anni dopo il loro incontro in “A Piedi Nudi nel Parco”.

3280396_1544_schermata_10_2458030_alle_15.44.04

Durante la chiacchierata, la giornalista della rete a stelle e strisce ha cercato di spostare il discorso verso altri orizzonti: il gossip è così, prova a bussare sempre. Stavolta, però, il pettegolezzo si è visto sbattere una porta in faccia quando l’attrice ha guardato dritto negli occhi la giornalista decisa a non cedere alla provocazione.
Era lì per parlare del film, perché una domanda sulla chirurgia estetica? La Kelly, infatti, ha chiesto a Jane a quanti interventi si fosse sottoposta per avere quell’aspetto. «Abbiamo davvero voglia di parlare di questo, adesso?», ha risposto ad una Kelly che, a disagio, ha provato ad uscire maldestramente dall’impasse facendole i complimenti per il look. «Grazie. Buono spirito, buona postura. Mi prendo cura di me stessa», ha concluso Jane spiegando che era lì per presentare il lavoro. Poi la palla è passata a Redford che ha parlato del tempo che scorre inesorabilmente (a proposito di ritocchini anti-età) ma ammettendo che, anche se ne avesse l’occasione, non tornerebbe mai indietro: il più bel tempo è sempre adesso.

Sharon Stone e le sue gambe: il video del provino per “Basic Instinct” fa impazzire il web

‘Basic Instinct’, il film diretto da Paul Verhoeven del 1992 ha consacrato Sharon Stone un sex symbol. Famosissima la scena in cui accavalla le gambe svelando l’assenza di biancheria intima.

FullSizeRender_101

Nei panni di Catherine Tramell, scrittrice e psicologa sospettata di aver commesso alcuni delitti, protagonista nel film di una torbida e infuocata relazione con Michael Douglas, Sharon diventa tra le più celebri attrici di Hollywood.
Ora, a 25 anni di distanza, ha pubblicato sul suo profilo Instagram il video con alcune immagini del provino in cui scherza con il regista Verhoeven.

Kate Hudson ci dà un taglio e si rasa… addio alla lunga chioma bionda

Kate Hudson ha detto addio alla sua lunga chioma bionda e ha rasato i capelli a zero, per debuttare sul set di un nuovo film, “Sister”, che porta la firma alla regia dell’eccentrica cantante Sia. L’attrice non ha ancora diffuso scatti ufficiali del suo nuovo look, ma sul profilo Instagram della regista è comparsa da poche ore una foto che ritrae Kate seduta su una sedia, presumibilmente in una scena della pellicola….

C_2_articolo_3086156_upiFoto1F (1)

Si suppone che la star, 38 anni, abbia attuato la drastica trasformazione già qualche settimana fa. Da giorni infatti sul suo profilo Instagram compaiono scatti in cui ha il capo sempre in qualche modo coperto, o dal taglio della foto stessa o da qualche copricapo e parrucca, proprio per tenere nascosto fino all’ultimo il suo nuovo look.
Non si sa nulla al momento nemmeno del film, che potrebbe essere un corto musicale del quale dovrebbe far parte anche l’ormai immancabile Maddie Ziegler, la 14enne che balla da qualche anno in ogni video di Sia e con la quale la Hudson ha di recente postato uno scatto.
Intanto la rivista di gossip “Star” ha diffuso un rumor, che, se confermato, sarebbe davvero una vera e propria bomba: l’attrice sarebbe incinta del suo terzo figlio e al quarto mese di gravidanza. Il padre? Sempre secondo la fonte Brad Pitt, con cui la Hudson si sarebbe frequentata negli ultimi mesi, avrebbe chiesto un test del Dna…

Susanna Messaggio contro Malena, l’accusa choc: “Non puoi fare sesso con chiunque, vai da uno psichiatra”

ROMA – È uno scontro tra morali differenti quello che va in onda alla Gabbia Open, il programma di La7 condotto da Gianluigi Paragone. Da un lato Malena, la pornodiva musa di Rocco Siffredi ed ex naufraga dell’Isola dei Famosi. Dall’altra Susanna Messaggio, storica showgirl di Canale 5.

41663081 (1)Come riporta il sito Dagospia, nel corso della puntata dedicata alla pornografia, l’ex valletta di Mike Bongiorno va all’attacco di Malena: “Una donna vera non fa film hard, il sesso non puoi farlo con chiunque, fossi in te andrei da uno psichiatra”.
Non è tutto. Messaggio rincara la dose: “Questa ragazza ha problemi di anaffettività, io non sono una bacchettona…”.
E Malena ribatte: “Perché gli uomini come Rocco che fanno pornografia sono considerati eroi nazionali e le donne non possono farla?”.

Raz Degan a Roma, a caccia di Paola Barale, la foto svela un dettaglio

Un selfie in piscina e una didascalia con tanti hashtag: “Cercando #aragosta a #Roma, Searching for #Lobsters in #Rome. #isola #Alex #bionda #TheLastShaman”.

2431598_2137_razdeganpaolabaraleroma

Il modello israeliano però non è affatto alla caccia del costraceo. Aragosta è il soprannome con cui chiama Paola Barale che, sempre su Instagram, ha risposto: “Sto arrivando”.
Anche Paola Barale infatti si trova a Roma per prendere parte al Costanzo Show. Raz invece è in città per The Last Shaman, film prodotto da Luca Argentero.

L’attrice del film di Harry Potter posa nuda per Playboy: “Ne sono fiera”

Playboy torna al nudo a un anno dal suo addio alle foto senza veli e nel numero di Marzo/Aprile mostra il corpo di una ragazza nota ai fan della saga di Harry Potter. L’attrice Scarlett Byrne, ricordata con la divisa collegiale, è cresciuta e ora si spoglia per la rivista di Hugh Hefner.

1487147788228.JPG--

Nel sesto capitolo dei film ispirati ai libri della Rowling era Slytherin Pansy Parkinson. Scarlet ha postato sul suo profilo Instagram uno scatto sexy in bianco e nero dove mostra coperta solo da uno scialle il suo scultoreo lato b.
“Sono molto orgogliosa di far parte del numero di Marzo/Aprile di Playboy”, commenta, “un grazie speciale a Playboy e a Cooper Hefner per questa occasione così unica”. Cooper, figlio del fondatore della rivista, è anche il suo fidanzato.

Ha il pene bionico, gli offrono cifre da capogiro per diventare pornoattore

Ricordate Mohammed Abad, l’uomo di Edimburgo che aveva perso il pene in seguito ad un incidente avvenuto durante l’infanzia e che era riuscito ad avere il primo rapporto sessuale all’età di 43 anni grazie ad un pene bionico implementato con un’operazione chirurgica? La sua vita, da allora, è decisamente cambiata.

cri

Parecchie donne hanno contattato Mohammed per avere rapporti sessuali, incuriosite dalla stranezza del pene bionico. Ora, però, come riporta il Daily Star, l’uomo ha ricevuto anche una proposta decisamente allettante dagli statunitensi di BangBros, casa di produzione di film hard. Il contratto che è stato offerto a Mohammed prevede una retribuzione variabile, a seconda di varie clausole, che potrebbe arrivare ad un massimo di un milione di dollari (circa 940 mila euro).