“Grande Fratello Vip”, Cecilia è in crisi, Ignazio la consola e le bacia… i piedi

Ennesimo crollo emotivo per Cecilia Rodriguez nella Casa del “Grande Fratello Vip” . La bella argentina continua a piangere e a mostrare malessere e disagio. Ignazio tiene molto a lei e nell’ultimo periodo il loro ‘legame’ si è rafforzato molto. Forse le continue crisi della sorella di Jeremias sono legati anche a questo. Dopo l’ennesimo momento di crisi il ciclista va da lei e cerca di consolarla mentre è a letto, riempiendola di coccole e attenzioni che lei sembra non disdegnare.

C_2_articolo_3103548_upiImagepp

La situazione è sempre più complicata per Cecilia. In fondo lei fuori dalla Casa ha una persona con la quale ha una relazione da ben quattro anni. Lui è single e più libero di lasciarsi andare alle emozioni.
E questo è proprio ciò che sembra stia per succedere. Moser sembra ormai rapito da Cecilia, i suoi sguardi parlano chiaro, forse il giovane si sta innamorando. A letto con lei, le accarezza le labbra, le tiene la mano, la osserva in silenzio, poi le sussurra: “Voglio stare qui con te!”
Anche le altre “femmine” della Casa cercano di capirne un po’ di più sul malessere di Cecilia, soprattutto Corinne. In fondo, sin dai primi giorni di permanenza, l’attrice francese ha sentito un certo feeling con la giovane venezuelana. “Mi occuperò io di lei se dovesse uscire Jeremias”, aveva detto la settimana scorsa.
Anche la giovane d’altra parte sembra aver trovato in lei un’amica, una persona con la quale confrontarsi. “Pensavo di aver trovato un equilibrio e invece…”, spiega. Poi, parlando del suo fidanzato, dice: “È una persona stupenda, mi ha salvato la vita, però ho voglia di pensare a me!”
Alla chiacchierata si aggiunge Carmen, anche lei decisa a confortare l’affascinante argentina, che sembra proprio non darsi pace. Le lacrime solcano di nuovo il suo viso, le preoccupazioni e i timori sono tanti. “Non posso non pensare”, spiega. La Russo prova a stemperare la tensione raccontando una serie di aneddoti e a quanto pare ci riesce. Cecilia appare un tantino più rilassata. Aida interviene e le dice: “Hai le idee confuse”, ma Cecilia ribatte prontamente: “No, ce l’ho più chiare che mai”.

Dalila Di Lazzaro a DomenicaLive: “Stuprata a 6 anni, poi le violenze da un milionario”

Dalila Di Lazzaro racconta la vita, la carriera, gli amori e i flirt nel salotto di Barbara D’Urso. A “Domenica Live” ha presentato la sua autobiografia e si è commossa parlando del padre e dello stupro che ha subito quando aveva solo sei anni da parte di un cugino.

foto_dalila_di_lazzaro

Altre le violenze subite, una delle quali da un milionario che considerava amico. Divertenti gli aneddoti sui flirt del passato e di quelli mancanti. “Con Alain Delon – spiega l’attrice – avevo un feeling particolare, mentre mi sono pentita di aver detto di no a Jack Nicholson”. L’attore di “Shining” le aveva detto mentre era in pigiama e fingeva di parlare con i suoi genitali che era molto attratto da lei”. La Di Lazzaro finì con il dormire e basta in sua compagnia.

Padre e figlio in vasca da bagno, la foto “prima e dopo” è raccapricciante

Una fotografia “prima e dopo” in famiglia che si è trasformata in un vero tormentone sui social quella scelta da un figlio per condividere un momento di gioia casalinga.

41199565

Il motivo è facilmente comprensibile: tra i tanti ricordi di infanzia, il giovane Tyler Walker ha scelto una foto che lo ritrae in vasca da bagno con suo padre, ovviamente entrambi senza vestiti.
L’effetto a distanza di anni non ricorda neanche lontanamente la tenerezza del “prima”: di sicuro padre e figlio si divertono e ahnno ancora un grande feeling, ma è uno spettacolo che non è piaciuto a tutti.

Silvia Provvedi mamma bis del figlio di Corona per amore di Fabrizio

Un amore che va oltre i confini del carcere, quello che sembra provare Silvia Provvedi per Fabrizio Corona. Mentre il re dei paparazzi sconta la sua pena dietro le sbarre, l’ex trionfatrice dell’Isola dei Famosi si prende cura di Carlos, il figlio che Corona ha avuto da Nina Moric. Lo ha scoperto il settimanale Eva Tremila che, nel numero in edicola da oggi, pubblica un servizio fotografico esclusivo: gli scatti mostrano Silvia, insieme alla sorella Giulia, che accompagna Carlos in un negozio a scegliere le scarpe più adatte da acquistare.

provvedi

“La verità è che Silvia e Fabrizio non sono solo una coppia”, scrive la rivista diretta da Roberta Damiata, “ma sono ormai una vera famiglia. Mentre il fidanzato è in carcere, in assenza di Nina Moric, la Provvedi sa trasformarsi in un’autentica vice mamma per Carlos”. Nelle foto esclusive pubblicate da Eva Tremila, sembra esserci un buon feeling tra il ragazzo e la cantante del duo Le Donatella. E’ un buon segno, visto che ormai la sua storia con Fabrizio è così importante. Soltanto qualche giorno fa, infatti, Silvia ha presenziato nel Tribunale di Milano all’udienza fissata per Corona e, per poterlo incontrare per sei ore al mese, ha certificato la loro convivenza a livello legale. “Non è sicuramente un bel momento per Fabrizio”, commenta il settimanale, “ma la vicinanza della giovane artista lo aiuterà sicuramente ad uscirne da vincitore”.

Malena, la porno delegata del Pd: “Io, Rocco e Renzi, tutta la verità”

Filomena Mastromarino, in arte Malena, nuova musa di Rocco Siffredi (a breve uscirà il suo primo film porno Only analist) domenica 18 dicembre è stata convocata all’assemblea del Pd come delegata nazionale del partito e in una intervista al Fatto Quotidiano difende Matteo Renzi: “Ho sempre pensato che non fosse un referendum sulla Costituzione, ma su Renzi.

malena-838422-2

Per questo non mi è piaciuto. Gli italiani si lamentano sempre, ma quando si tratta di cambiare si tirano indietro. Ho votato e rivoterei ancora Sì”. Non solo, l’ex premier, secondo Malena, “da solo ha ottenuto il 40%, un ottimo risultato”. All’assemblea, continua Malena, “non mi daranno mai la parola, gli interventi sono programmati. Poi in Assemblea succede sempre così: quando parla Renzi stiamo tutti là zitti ad ascoltarlo. Poi va via lui e tutti si dileguano. La sua capacità comunicativa è inimitabile”. Con Renzi, continua, “ci siamo incontrati solo in assemblea per il tempo di una fotografia. È inavvicinabile”. Certo, tra Matteo e Siffredi, la Mastromarino sceglie “Rocco, senza dubbio. Perché ho avuto modo di conoscerlo e con lui ormai ho un feeling. È una persona sensibile e attenta agli altri. Rocco for president”.