Gwyneth Paltrow, in topless e coperta di fango sulla cover del suo magazine

In topless, con un fisico impeccabile e coperta di fango. Così appare Gwyneth Paltrow, 44 anni, nello scatto social con cui lancia il suo magazine “Goop”. La rivista prende il nome dal suo sito di benessere, dal quale l’attrice dispensa consigli e trucchi di bellezza e lifestyle e che, nel 2016, ha realizzzato 700 mila iscritti e 1 milione di visitatori unici al giorno.

C_2_articolo_3093551_upiFoto1F (1)

Forma fisica al top per l’attrice, che dimostra così, mostrandosi senza veli, ma coperta di fango, che vivere e mangiare bene rende belli. Davvero. L’ex moglie di Chris Martin, che il 27 settembre festeggerà 45 anni, annuncia che la rivista uscirà il 19 settembre e svela al Daily Mail alcune anticipazioni sui contenuti. Come quello che riguarda la puntura d’ape e l’utilizzo del veleno dell’insetto a titolo curativo: “Ci si fa pungere dal dottore con un’ape viva, è come l’agopuntura. L’ho fatto sulla cicatrice del parto cesareo e adesso i segni si sono livellati…”.
Poche settimane fa Gwyneth era stata accusata di dispensare consigli ingannevoli sulla salute dal comitato di controllo a favore dei consumatori Tina, secondo cui il sito dell’attrice Goop avanza pretese mediche senza una base scientifica e per questo ha chiesto allo stato della California di bloccarlo. Ma l’accusa pare si sia risolta con un nulla di fatto.

Kate Upton si aggiudica la cover Swinsuit di Sports Illustrated

E’ tornata sulla cover di Swinsuit 2017, dopo 4 anni di essenza. Per la terza volta Kate Upton si aggiudica l’importante copertina della rivista di costumi più ambito. La 24enne modella statunitense dalle curve sinuose ha scherzato dicendo che si dovrebbe chiamare “Sports Illustrated Nude Magazine” alludendo ai suoi scatti poco vestiti.

C_2_fotogallery_3009151_34_image

L’italiana Bianca Balti che quest’anno è entrata a far parte delle rookie di Sports Illustrated ha parlato di “un sogno che si avvera”. La Upton, “rookie” nel 2011, deve a questa rivista americana, che unisce sport e bellezza, il suo successo e ora al terzo podio dice di essere ancora emozionata.

Nibar Madar, dallʼesercito israeliano alle cover in bikini, è lei la nuova Bar Refaeli

Vent’anni, capelli biondissimi, occhi verdi, curve mozzafiato e una carriera da modella davanti. Si chiama Nibar Madar e per tutti è la nuova Bar Refaeli del fashion system. Israeliana e bellissima come la collega, che per un po’ dovrà uscire di scena perché già al quinto mese di gravidanza, Nibar è pronta a prendere il suo posto nell’Olimpo delle top stellari. Ma deve ancora finire il militare…

C_2_fotogallery_3000547_16_image

Il magazine francese Madame Le Figaro tuttavia ha insistito talmente tanto per averla, che lei ha dovuto chiedere un permesso speciale all’esercito israeliano dove presta servizio (per 24 mesi, ndr). Permesso concesso.

C_2_fotogallery_3000547_12_image

Smessa la divisa verde e gli scarponcini la bella Nibar è così rimasta in bikini ed è volata a Mauritius per un servizio fotografico mozzafiato. Nibar Madar non ha mai pensato che un giorno sarebbe diventata la nuovo Bar Refaeli, scrive Madame Le Figaro, che l’ha intervistata: “Sono cresciuta a Netanya, nel nord, una piccola città piuttosto tranquilla, dove ho vissuto come una bambina molto semplice. I miei genitori hanno aspettato che finissi il liceo tre anni fa per inviare una delle mie foto all’agenzia di modelle Yuli Models di Tel Aviv. Senza dirmelo!”. Da allora i magazine israeliani fanno a gara per averla. La sua è una bellezza che piace. Fresca, naturale, i muscoli tonici e allenati, di chi fa sport, un fisico da ballerina classica, la pelle leggermente ambrata. Insomma una top per antonomasia.